VLC-media-player lettore multimediale | Linuxiano.it
Privacy Policy

VLC-media-player lettore multimediale

VLC-media-player

VLC media player (originariamente chiamato “VideoLAN Client”) è un lettore multimediale,

libero e open source ed un server per lo streaming, sviluppato dal progetto VideoLAN

Si tratta di un lettore multipiattaforma, con versioni per Microsoft Windows, Mac OS X, GNU/Linux, BeOS, MorphOS, BSD, Solaris, iOS, Android ed eComStation.
Attualmente inoltre è in versione beta l’app del lettore per Windows Phone.
Supporta nativamente la maggior parte dei codec audio e video, formati file come DVD, VCD e vari protocolli per lo streaming.
È in grado di effettuare lo streaming in unicast o in multicast su IPv4 o su IPv6
su un network a banda larga e di transcodificare file multimediali.
I codec di tutti i formati audio e video sono presenti nel file di installazione del programma.
Il lettore impiega la libreria codec libavcodec del progetto FFmpeg per maneggiare molti dei formati supportati
ed utilizza la libreria di decriptazione DVD libdvdcss per gestire i playback dei DVD cifrati.

Esiste anche la versione a 64 bit.

Antergos-linux Antergos-linux

vlc-media-player Antergos-linux

Antergos-linux Antergos-linux

Antergos-linux

Caratteristiche:

VLC è un media player disponibile su un elevato numero di piattaforme; esistono infatti versioni per GNU/Linux,

Microsoft Windows, Mac OS X, BeOS, BSD, Pocket PC e Solaris.

Su Windows, Linux e altre piattaforme fornisce un plugin per Mozilla/Firefox,

il quale permette agli utenti di visualizzare alcuni file di Quicktime e Windows Media direttamente nella pagina web senza utilizzare i prodotti specifici, rispettivamente di Apple e di Microsoft. Dalla versione 0.8.2,

il lettore fornisce anche un plugin ActiveX, che permette la visualizzazione di questi file anche in Internet Explorer.

Installazione

Disponibile per tutte le versioni Ubuntu e Linux Mint.

Per installare aprite un terminale (premere CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo apt-get update
  2. sudo apt-get install vlc

Rimuovere

Per rimuovere aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo apt-get update
  2. sudo apt-get –purge remove vlc

Come inserire automaticamente sottotitoli con vlc

Per inserire automaticamente sottotitoli in un qualsiasi video.
Scaricate il plugin (VLsub) necessario da QUI.
Quando aprirete vlc troverete vlsub sotto la voce visualizza.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.