Double Commander file manager multipiattaforma

Double Commander

Double Commander è un file manager ortodosso a interfaccia grafica scritto per i seguenti sistemi operativi:

  • Windows (32,64 bit)
  • Linux (32,64 bit versioni: GTK e Qt)
  • Mac OS X (32,64 bit) e FreeBSD

E stato concepito per essere un’alternativa libera (open source) e multipiattaforma agli altri file manager. È stato scritto con l’ambiente di sviluppo integrato Lazarus e compilato con Free Pascal, anch’essi software open source.La dimensione del programma eseguibile va dagli 8 agli 11 MB a seconda della versione usata.Lo stile grafico e il funzionamento del programma sono ispirati a quelli di Total Commander, ma rispetto ad esso sono state aggiunte nuove caratteristiche che lo contraddistinguono.

double-commander double-commander

Alcune di queste sono:

l’ordinamento indistinto delle cartelle e dei file fra loro, possibilità di impostare uno strumento di comparazione file esterno, un pulsante che se premuto porta alla home directory dell’utente, creazione di hard link e altre funzionalità od opzioni aggiuntivi.La lista delle caratteristiche del programma si trova nella homepage del sito Web o nella pagina del progetto su Sourceforge.
double-commander

double-commander

Double Commander supporta i plugin di Total Commander WCX, WDX, WFX, WLX. Usa anche un proprio tipo di plugin, il tipo DSX, che è stato pensato per aggiungere ulteriori algoritmi di ricerca o permettere l’uso di strumenti esterni come il comando locate dei sistemi Unix e Unix-like.Il programma è disponibile anche come applicazione portabile per Windows e Linux.Dal momento che l’idea del programma deriva dalla struttura di Total Commander, molto spesso gli utenti fanno un confronto fra le caratteristiche dell’uno e dell’altro file manager.
double-commander

double-commander

Molte popolari funzioni di Total Commander non sono ancora state realizzate, fra cui: sincronizzazione delle cartelle, gestione delle categorie nella lista delle cartelle preferite, visualizzazione della struttura ad albero delle directory, interfacciamento con sistemi operativi o servizi online famosi, altre piccole migliorie o richieste di caratteristiche aggiuntive fatte da parte degli utenti sul forum ufficiale.

double-commander
double-commander
double-commander

Caratteristiche

  • Dispone di editor di testo interno che evidenzia la sintassi dei file per visualizzarli in formato esadecimale, binario o di testo, e che gli archivi vengono gestiti come le sub-directory.
  • Possibilità di copiare facilmente file da e verso archivi. Tipi di archivio supportati: ZIP, TAR GZ, TGZ, LZMA e anche BZ2, RPM, CPIO, DEB, RAR.
  • Nella barra dei pulsanti la funzione di ricerca full-text è configurabile con qualsiasi file per avviare programmi esterni o comandi di menu interni, supporta plug-in WDX e WLX, le operazioni di registrazione dei File e supporto Unicode.

Installazione

Per installare su Ubuntu 16.04/15.10/15.04/14.10/14.04 Linux Mint 17.x/17/13/e altri derivati Ubuntu aprite un terminale e scrivete:

Terminale
  1. sudo add-apt-repository ppa:alexx2000/doublecmd
  2. sudo apt-get update

Double-Commander per versioni GTK:

Terminale
  • sudo apt-get install doublecmd-gtk

Double-Commander per versioni Qt:

Terminale
  • sudo apt-get install doublecmd-qt

Rimuovere

Per rimuovere aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale

Double-Commander per versioni GTK:

  • sudo apt-get –purge remove doublecmd-gtk

Double-Commander per versioni Qt:

Terminale
  • sudo apt-get –purge remove doublecmd-qt

 

Se avete consigli o domande non esitate a scrivermi