20 operazioni dopo l'installazione di Ubuntu 16.04 Xenial | Linuxiano.it
Privacy Policy

20 operazioni dopo l’installazione di Ubuntu 16.04 Xenial

20 operazioni dopo l’installazione di Ubuntu 16.04 Xenial

“20 operazioni dopo l’installazione di Ubuntu 16.04 Xenial

Ubuntu 16.04 Xenial è una versione emozionante per molti utenti che preferiscono utilizzare la versione LTS, con nuovi pacchetti e caratteristiche. Canonical sta cercando di migliorare Ubuntu da tempo e sembra che stia riuscendo, a differenza di precedenti release questa versione ha alcune nuove funzionalità e miglioramenti.

Unity 8 con Mir non è stato ancora sostituito ma sarà disponibile provarlo con Ubuntu 16.04 Xenial che ha ancora Unity 7.4 con una serie di miglioramenti, più veloce, reattivo e molte altre cose che vedrete in questo post. Ormai è una tradizione che ogni volta che una nuova versione di Ubuntu esce gli utenti non vedono l’ora di modificarlo o lisciare alcune asperità e in qualche modo per rendere la loro esperienza molto meglio con Ubuntu …..

Seguite le operazioni di seguito dopo aver installato la vostra release LTS

1: Spostare l’unity (dash) di avvio verso il basso:

Una nuova funzionalità introdotta in Ubuntu 16.04 è che ora è possibile spostare l’unità di avvio verso il basso. Ci sono due modi per farlo, uno con un solo comando e l’altro usando l’unity Tweak Tool.

Per spostare l’unity d’ avvio per l’utilizzo in basso aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e scrivete il seguente comando:

Terminale

gsettings set com.canonical.Unity.Launcher launcher-position Bottom

Per spostare l’unity d’ avvio per l’utilizzo Sinistra aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e scrivete il seguente comando:

Terminale

gsettings set com.canonical.Unity.Launcher launcher-position Left

2: Installare Unity Tweak Tool:

Unity Tweak Tool è uno strumento di configurazione per il Desktop unity, fornendo agli utenti l’accesso alle funzionalità e opzioni di configurazione, e li riunisce in una interfaccia lucida e facile da usare. Per gestire la maggior parte delle parti del desktop Unity, è necessario utilizzare l’unity Tweak Tool, dal momento che racchiude un sacco di cose in sé.

Per Installare Unity Tweak Tool aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e scrivete il seguente comando:

Terminale
sudo apt-get install unity-Tweak-tool

Per maggiori informazioni clicca QUI

3: installare i driver tramite Driver aggiuntivi:

Se si desidera ottenere una migliore esperienza con Ubuntu poi sempre installare i driver consigliati. È possibile scegliere i migliori driver disponibili per il vostro hardware tramite “Additional Driver” e può essere installato o disinstallato facilmente.
Aprire Dash e cercare “software e aggiornamenti” o “Driver aggiuntivi” aprirlo e selezionare Driver aggiuntivi “tab“.

4: Attivare un solo clic per minimizzare le finestre:

Ridurre al minimo il click erano sbarcati nelle versioni precedenti di Ubuntu ed è disabilitato di default, è supportato in Ubuntu 16.04, ma funziona ancora è possibile attivare da impostare compiz manager.
Per installare CCSM prite un terminale (CTRL+ALT+T) e scrivete il seguente comando:

Terminale

gsettings set org.compiz.unityshell:/org/compiz/profiles/unity/plugins/unityshell/ launcher-minimize-window true

In alternativa potete impostarlo da compiz digitando da terminale:
Terminale

sudo apt-get install compizconfig-settings-manager

Vai a Dash e ricerca “CCSM“> Poi vai a “Ubuntu unity plugin” poi “Launcher” e seleziona “minimize single window application

5: Attivare ricerca ricorsiva per Nautilus:

Questa volta ricerca ricorsiva è disabilitato di default in Ubuntu. Se ti piace questa funzionalità è possibile attivarla o disattivarla con semplici due comandi.
Per attivare la ricerca ricorsiva per Nautilus aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e scrivete il seguente comando:

Terminale

gsettings set org.gnome.nautilus.preferences enable-interactive-search false

Per disattivare la ricerca ricorsiva (Ricerca Attiva Type-ahead) per Nautilus, immettere seguente comando nel terminale:
Terminale

gsettings set org.gnome.nautilus.preferences enable-interactive-search false