Trinity Desktop: KDE 3.5 per Debian e Ubuntu Desktop | Linuxiano.it
Privacy Policy

Trinity Desktop: KDE 3.5 per Debian e Ubuntu Desktop

Trinity Desktop: un grande gusto di KDE 3.5 per Debian e Ubuntu Desktop.

TDE ha come significato “Trinity Desktop Environment”, il progetto TDE nasce dalla continuazione di K Desktop Environment (KDE) versione 3

TDE un ambiente desktop per Linux ed altri sistemi Unix nato come continuazione del ramo 3.5 di KDE. La nuova versione era attesa da diverso tempo perchè prometteva la risoluzione di alcuni dei problemi che hanno fin qui rallentato l’adozione del desktop environment. Tante sono le novità introdotte dagli sviluppatori che gli stessi hanno deciso di abbandonare lo schema di numerazione ereditato da KDE 3 e saltare da 3.5.13.2 a 14.0.0 incrementando di fatto il minor number e trasformando il rilascio in un ideale punto di partenza per la nuova incarnazione di TDE. Tra le numerose migliorie introdotte vale la pena citare:

Può essere eseguito su qualsiasi versione supportata di principali distribuzioni Linux come Debian, Ubuntu, Redhat, CentOS, Fedora, Mageia, OpenSUSE, e PCLinuxOS. Se non si desiderate installarlo sulla vostra distribuzione, c’è anche un Live-CD disponibile.

Per Installare o cambiare utilizzate unity Tweak Tool oppure gnome-tweak-tool

Trinity-Desktop Trinity-Desktop
Trinity-Desktop Trinity-Desktop
Trinity-Desktop

Caratteristiche:

TDE è un flessibile e altamente personalizzabile, visivamente accattivante, dotato di una collezione adatta di effetti desktop che rimangono compatibili con l’hardware più vecchio, ma anche quelli più recenti, Compatibile con accelerazione 3D, con Linux freedesktop.org e gli standard della gerarchia del file system e con altri ambienti desktop.

  • In grado di offrire massima HCI (Human-Computer Interaction), l’efficienza in un ambiente mouse / tastiera;
  • Pannello tradizionale, barra delle applicazioni, task manager, avvio rapido;
  • Diversi editor di testo, file manager, visualizzatori di immagini, applicazioni per ufficio, gestore di archivi;
  • Monitor e display modulo di centro di controllo per larga configurazione del monitor e display del sistema singolo / Multi;
  • Supporto SmartCard; Supporta GTK2 / motore grafico Qt; schede, caselle di controllo, gli sfondi dei menu;
  • Un client di notifica DBUS specifici TDE per una migliore integrazione con le applicazioni comuni come Firefox e
  • NetworkManager (non dipendente da HAL); Interfaccia TQT (pone basi per la compatibilità selettiva Qt4);
  • Flash plugin di sostegno in Konqueror;

Un repository di applicazioni software compatibili TDE, tra cui diversi editor di testo, un file manager, visualizzatori di immagini, applicazioni per ufficio, un gestore di archivi, e il classico lettore di musica originale e migliorato Amarok.

È possibile controllare completo elenco delle applicazioni.

Installazione

Per installare Trinity Desktop Environment in qualsiasi versione di Ubuntu aprite un Terminale (Premere CTRL + ALT + T) e copiate i seguenti comandi nel terminale:

Terminale
  1. sudo  -s
  2. echo “deb http://ppa.quickbuild.pearsoncomputing.net/trinity/trinity-r14.0.0/ubuntu $(lsb_release -sc) main” | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/trinity.list
  3. echo “deb http://ppa.quickbuild.pearsoncomputing.net/trinity/trinity-builddeps-r14.0.0/ubuntu $(lsb_release -sc) main” | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/trinity-builddeps.list
  4. apt-key adv –keyserver keyserver.quickbuild.pearsoncomputing.net –recv-keys F5CFC95C
  5. apt-get update
  6. apt-get install kubuntu-default-settings-trinity kubuntu-desktop-trinity

Per installare Trinity Desktop Environment in qualsiasi Debian 8/7/6 aprite un Terminale (Premere CTRL + ALT + T) e copiate i seguenti comandi nel terminale:

Terminale
  1. sudo  -s
  2. echo “deb http://ppa.quickbuild.pearsoncomputing.net/trinity/trinity-r14.0.0/debian $(lsb_release -sc) main” | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/trinity.list
  3. echo “deb http://ppa.quickbuild.pearsoncomputing.net/trinity/trinity-builddeps-r14.0.0/debian $(lsb_release -sc) main” | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/trinity-builddeps.list
  4. apt-key adv –keyserver keyserver.quickbuild.pearsoncomputing.net –recv-keys F5CFC95C
  5. apt-get update
  6. apt-get install kde-trinity

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.