Firewall-Ubuntu/Linux-e-derivati | Linuxiano.it
Privacy Policy

Firewall-Ubuntu/Linux-e-derivati

Firewall-Ubuntu/Linux-e-derivati

firewall-ubuntu-e-derivati

introduzione

Ubuntu è un sistema operativo molto popolare tra gli amministratori dei server a causa delle funzioni avanzate fornite di default. Una tale caratteristica è il firewall, un sistema di sicurezza che controlla sia le connessioni di rete in entrata che in uscita per prendere decisioni a seconda delle regole di sicurezza predefinite. Per definire tali regole, il firewall deve essere configurato prima dell’uso e questa guida illustra come abilitare e configurare facilmente il firewall in Ubuntu insieme ad altri suggerimenti utili nella configurazione del firewall.

Come attivare il firewall

Per impostazione predefinita, Ubuntu viene fornito con un firewall, noto come UFW (firewall non semplice), che è sufficiente, insieme ad alcuni altri pacchetti di terze parti per proteggere il server da minacce esterne. Tuttavia, poiché il firewall non è abilitato, vediamo come attivarlo. Utilizzare il seguente comando per abilitare l’UFW predefinito in Ubuntu.

Prima di tutto, controllare lo stato corrente del firewall per assicurarsi che sia veramente disattivato. Per ottenere lo stato dettagliato, utilizzarlo insieme al comando verbose.

Installazione

Disponibile per tutte le distribuzioni Linux per installare aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo ufw status
  2. sudo ufw status verbose

Se è disabilitato, il comando seguente lo abilita

Terminale
  • sudo ufw enable

Una volta attivato il firewall, riavviare il sistema in modo che le modifiche abbiano effetto. Il parametro r viene utilizzato per indicare che il comando è per il riavvio.

Terminale
  • sudo shutdown –r now

Installazzione di base:

Ubuntu 8.04 LTS ha introdotto ufw ed è disponibile per impostazione predefinita in tutti gli ambienti desktop da 8,04 LTS in poi.

Versioni disponibili nelle versioni supportate di Ubuntu

  • Ubuntu 12.04 LTS : 0.31.1-1
  • Ubuntu 14.04 LTS : 0.34 ~ rc-0ubuntu2
  • Ubuntu 16.04 LTS : 0.35-0ubuntu2
  • Ubuntu 16.10 : 0.35-2
  • Ubuntu 17.04 : 0.35-4
  • Ubuntu Core : 0.36pre

L’inizio con ufw è facile. Ad esempio, per consentire il firewall, consentire accedere a ssh, abilitare la registrazione e controllare lo stato del firewall, eseguite:

Terminale
  1. sudo -s
  2. ufw allow ssh/tcp
  3. ufw logging on
  4. ufw enable
  5. ufw status

Se avete consigli o domande non esitate a scrivermi