Grub-Customizer per Ubuntu /Linux Mint e derivati | Linuxiano.it
Privacy Policy

Grub-Customizer per Ubuntu /Linux Mint e derivati

Come installare Grub-Customizer su Ubuntu

Grub-Customizer è un’interfaccia utente grafica che consente di specificare e configurare le impostazioni di registrazione di avvio GRUB2 / BURG così come le voci di menu

Prima di procedere su come installare Grub Customizer su Ubuntu, esaminiamo velocemente le sue funzionalità.

Grub-Customizer Grub-Customizer
Grub-Customizer Grub-Customizer

Caratteristiche di Grub Customizer:

  • Consente di spostare, rimuovere o rinominare le voci di menu
  • Puoi modificare il contenuto delle voci di menu o semplicemente crearne una nuova
  • Viene fornito con supporto per GRUB2 e BURG
  • È possibile reinstallare facilmente il bootloader in MBR
  • È possibile regolare le impostazioni come il sistema operativo predefinito, i parametri del kernel, l’immagine di sfondo ei colori del testo ecc
  • Con il personalizzatore, è possibile modificare il sistema operativo installato eseguendolo su un cd live

Grub Customizer 5.0.6 Changelog

È passato più di un anno dall’ultimo aggiornamento. Sperando di vedere ulteriori miglioramenti e funzionalità apportate a questo strumento.

  • Questa versione impedisce che le voci di testo in chiusura vengono spostate nel sottomenu quando non sono visibili
  • Alcuni errori sull’editor di inserimento

Come installare Grub Customizer su Ubuntu

Terminale
  1. sudo  -s
  2. add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer
  3. apt-get update
  4. apt-get install grub-customizer

# eseguire il seguente comando per lanciarlo

Terminale
  • grub-customizer

Come rimuovere Grub Customizer da Ubuntu

Terminale
  • sudo apt-get –purge remove grub-customizer

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.