Gimp con la stessa grafica di Photoshop | Linuxiano.it
Privacy Policy

Gimp con la stessa grafica di Photoshop

In quest’articolo vi mostrerò come usare Gimp con la stessa grafica di Photoshop

Gimp è la migliore alternativa gratuita a Photoshop, esiste un modo per renderlo come photoshop?

gimp-photoshop-tweaks

Ebbene si esiste un modo per avere Gimp con il tema di Photoshop.
Perchè utilizzare GIMP con un tema Photoshop?
Per i puristi FOSS deve sembrare un eresia, ma esiste un metodo per far apparire Gimp come Photoshop.
Certamente aiuta le persone chhe passano a strumenti open-source.
Se un creatore o proggetista ha lavorato diversi anni utilizzando Photoshop, verranno utilizzati i layout, le scorciatoie app, i soui strumenti etc..
Usare GIMP come Photoshop aiuterà gli scambisti a sentirsi più comodi, e abbasserà l’ostacolo di apprendimento che esiste nella transizione.
Potrebbe essere che alcuni preferiscono l’estetica di Photoshop, come le icone della barra degli strumenti in bianco e nero e il semplice layout della finestra.
Comunque all’infuori di qualsiasi ragionamento per voler adattare il look, devianart user DoctorMo lo ha reso facile, confezionando alcuni dei più noti tweaks di GIMP Photoshop in un unico bundle pronto da usare.

Caratteristiche:

  • Le icone di Photoshop per la cassetta degli attrezzi
  • Scorciatoie da tastiera di Photoshop (ad es., ‘P’ per penna, ‘c’ per colture, ecc.)
  • Uno sfondo grigio scuro
  • Layout di Photoshop
  • Le opzioni dell’attrezzo poste sul lato destro

Scarica il tema GIMP Photoshop

La prima cosa da fare è scaricare il pacchetto ‘GIMP 2.8 Photoshop Tweaks’ dalla pagina DeviantArt di Doctor Mo:

Una volta che il download è terminato, estrarre la cartella dall’archivio.
Adesso, non confondetevi se non vedete nulla, perchè la cartella di configurazione è nascosta. Dovete attivare la visualizzazione dei file nascosti nel vostro file manager. Se state utilizzando nautilus premete CTRL+H per visualizzare la cartella di configurazione GIMP.
Ora che potete vedere i file nascosti cercate la cartella ~/.gimp-2.8 nella cartella Home, svuotatela (in caso non dovesse funzionare consiglio di mettere i file della cartella in una cartella provvisoria) e rimpiazzatela can la cartelòla aapena estratta.
Ora puoi avviare Gimp e goderti l’interfaccia di Photoshop.

Potrebbe interessarti anche:

come trasformare Gimp in Photoshop

gimp-2-9/

gimp-arrow-inserisci-freccia-nelle-immagini