7 consigli per LibreOffice Writer | Linuxiano.it
Privacy Policy

7 consigli per LibreOffice Writer

7 consigli per LibreOffice Writer

OpenOffice e LibreOffice sono due delle migliori alternative a Microsoft Office. LibreOffice è una suite di Office predefinita in quasi tutte le versioni recenti di Linux

Con quasi tutte le funzionalità di Microsoft Office disponibili in LibreOffice, è considerato un concorrente più valido per la suite di Office Microsoft.

Molti di noi trovano difficoltà da passare dal passaggio di Microsoft Office a LibreOffice anche se entrambe le suite hanno funzioni quasi simili. Molti di voi potrebbero avere affrontato un problema durante l’utilizzo di file di parole o di presentazione salvati in LibreOffice su Microsoft Office e altri problemi di compatibilità durante la commutazione tra Microsoft Office e LibreOffice.

Quindi oggi avremo un’occhiata a 7 consigli che migliorano la tua esperienza di LibreOffice Writer e la produttività.

1. Tasti di scelta rapida

Se vuoi migliorare la tua produttività e velocizzare il flusso di lavoro con qualsiasi software applicativo, apprendendo tutte le importanti scorciatoie da tastiera è il modo migliore.

Ecco alcune delle importanti scorciatoie da tastiera per migliorare la tua produttività.

Navigazione

  • Home: Prende il cursore all’inizio della linea corrente.
  • Fine: Porta il cursore alla fine della linea corrente.
  • Ctrl + Home: porta il cursore all’inizio del documento.
  • Ctrl + Fine: Porta il cursore alla fine del documento.

Tasto funzione

  • F2: aprire la barra delle formule.
  • F3: Per completare il testo automatico.
    F5: aprire Navigator.
  • F7: aprire l’ortografia e la grammatica.
  • F11: per aprire Stili e formattazione.
  • Shift + F11: per creare un nuovo stile.

formattazione

  • Ctrl + E: per centrare il paragrafo.
  • Ctrl + J: giustificare il paragrafo.
  • Ctrl + L: A sinistra allineare il paragrafo.
  • Ctrl + R: Per allineare a destra il paragrafo.
  • Ctrl + Pagina in su: per passare all’intestazione.
  • Ctrl + Pagina giù: per passare al piè di pagina.
  • Ctrl + Maiusc + P: per alternare il Superscript.
  • Ctrl + Maiusc + B: per attivare il sottoscritto.
  • Ctrl + Enter: per inserire una pausa di pagina.

2. Modificare il formato predefinito del file da salvare

LibreOffice, per impostazione predefinita, salva i documenti in formato Open Document File (.odt) che è fondamentalmente una buona idea perché è tecnicamente progettato per funzionare con quasi tutte le suite per ufficio disponibili. Ma nel caso in cui si utilizzi questo file .odt in Microsoft Office, dovrai affrontare alcune difficoltà per aprire correttamente. Per risolvere questo problema di compatibilità è necessario modificare il formato predefinito di file di salvataggio in formato Word (.docx).

7-consigli-libreoffice-writer

Ecco come è possibile modificare il formato predefinito in LibreOffice Writer. Basta seguire questi semplici passaggi.

Passo 01: Vai a Strumenti -> Opzioni -> Carica / Salva -> Generale.

Passo 02: quindi sotto Formato file predefinito e impostazioni ODF da sempre salvare come drop down selezionare Microsoft Word 2007-2013 XML.

Da ora in poi i file salvati in futuro verranno salvati in formato Word (.docx).

3. Installare e abilitare le estensioni

Sì, LibreOffice supporta le estensioni in modo che un utente possa aggiungere più funzionalità. LibreOffice Writer è dotato di molte estensioni preinstallate che è necessario abilitare, inoltre è possibile scaricare altre estensioni dal sito LibreOffice.

Per installare o abilitare le estensioni in LibreOffice Writer, vai a

Strumenti -> Gestore estensioni.

Dove puoi aggiungere o aggiornare le estensioni.

4. Creare e salvare i modelli

Se desiderate utilizzare un layout e l’aspetto comune tra i documenti,  consiglio di creare il proprio modello e rendere il processo un po ‘più semplice. Ha anche funzionalità degli stili, che è ottimo per l’utilizzo di un look comune di elementi e paragrafi all’interno di un documento

Ecco come è possibile creare il proprio modello e impostarlo come modello predefinito per i documenti.

  1. Creare un nuovo documento e impostare gli stili come si desidera.
  2. quindi vai sul menu File e seleziona Salva come modello nella scheda Modelli .
  3. seleziona il modello creato dalla scheda Modelli e fai clic su Imposta come predefinito.

Ora hai il tuo modello che puoi utilizzare anche in futuro.