20 migliori applicazioni Ubuntu per il 2018 | Linuxiano.it
Privacy Policy

20 migliori applicazioni Ubuntu per il 2018

20 migliori applicazioni Ubuntu per il 2018

La popolarità e la base di utenti Linux sta aumentando rapidamente, quindi molti sviluppatori d’ app stanno estendendo il loro supporto alle distribuzioni Linux. Un grosso punto a  suo favore è che non ha restrizioni come Windows o Mac OS. Gli utenti possono personalizzare il sistema operativo e far funzionare le app in base alle proprie preferenze. Per questo motivo ci sono molte app identiche in categorie simili disponibili per sistemi Linux. Quindi oggi condivideremo la lista delle 20 migliori app di Ubuntu che dovresti scaricare e usare nel 2018.

1. Google Chrome

Quasi tutte le distribuzioni Linux vengono fornite con il browser Mozilla Firefox preinstallato. Il browser Firefox funziona molto bene su Linux, ma se hai uno smartphone Android e un normale utente di Chrome su Windows, dovresti usare anche Google Chrome su Linux. Perché puoi accedere a tutti i segnalibri e la cronologia di Google Chrome in qualsiasi momento su qualsiasi dispositivo. Puoi anche accedere al tuo account Google e sincronizzare tutti i dati degli altri dispositivi che utilizzi.

Google Chrome supporta anche funzionalità ed estensioni di sicurezza aggiuntive per un’esperienza di navigazione avanzata.

2. Copay

Bitcoin, che è una criptovaluta, sta diventando molto popolare e il suo valore rispetto al dollaro USA sta aumentando rapidamente. Copay è un portafoglio Bitcoin in cui è possibile gestire, inviare e ricevere Bitcoin in modo sicuro. È un portafoglio a più firme dove potete impostare un account e condividerlo con chiave privata con tutti gli altri titolare d’acconut.

Se usi Bitcoin, Copay potrebbe essere utile. È anche un portafoglio open source, quindi se sei uno sviluppatore d’ app o un utente aziendale puoi assumere il pieno controllo del portafoglio di Copay apportando modifiche secondo le tue preferenze.

3. Skype

È un software freeware di messaggistica istantanea e VoIP.

Unisce caratteristiche presenti nei client più comuni (chat, salvataggio delle conversazioni, trasferimento di file) ad esempio un sistema di telefonate basato su un network Peer-to-peer.

Gli sviluppatori dell’idea Niklas Zennström e Janus Friis sono gli stessi che hanno realizzato il popolare client di file sharing Kazaa, ossia la Sharman Networks. Il prodotto è stato introdotto nel 2002. La soluzione tecnica è stata messa a punto in Estonia da Jaan Tallinn, Ahti Heinla e Priit Kasesalu.

4. Corebird

È molto popolare numero 1 client Linux classificato. Se stai cercando qualcosa di diverso da un browser tradizionale per usare Twitter su Linux, il client Twitter di Corebird fa al caso tuo. Corebird offre tutte le funzionalità disponibili nell’app Twitter per telefoni Android o iOS. Supporta più account, notifiche molte altre funzionalità.

5. VLC Media Player

È un lettore multimediale disponibile per i più diffusi sistemi operativi tra cui: Microsoft Windows, Android, Linux, Apple iOS e macOS.
Supporta in modo nativo la maggior parte dei codec audio e video, questi codec sono presenti nel file di installazione del programma. Il lettore impiega la libreria codec libavcodec del progetto FFmpeg per gestire molti dei formati supportati, ed utilizza la libreria di decrittazione DVD libdvdcss per gestire i playback dei DVD cifrati. Può riprodurre alcuni tipi di file anche se danneggiati e/o incompleti, o riprodurne il contenuto mentre vengono scaricati da una rete peer-to-peer (P2P).

Può essere utilizzato come server e client per lo streaming e la ricezione dei flussi di rete, ed è in grado di trasmettere tutto ciò che può leggere. Dispone di un server integrato in grado di usare vari protocolli per lo streaming in unicast o in multicast su IPv4 e IPv6, su un network a banda larga e la transcodifica di file multimediali.

Su Windows, Linux e altre piattaforme VLC forniscono un plugin per Firefox, il quale permette agli utenti di visualizzare alcuni file di Quicktime e Windows Media direttamente nella pagina web senza utilizzare prodotti specifici di Apple o Microsoft. Dalla versione 0.8.2, VLC fornisce anche un plugin ActiveX, che permette la visualizzazione di questi file anche in Internet Explorer.

6. Ubuntu Cleaner

Ubuntu cleaner è uno strumento utile per liberare spazio su disco. Puoi pulire le cache del browser e rimuovere i pacchetti che non ti sono più utili. Questa app può essere molto utile per molti utenti di Ubuntu con spazio di archiviazione limitato.

7. Gnome Multi-Writer

Gnome Multi-Writer è uno strumento USB che può essere utilizzato per scrivere file di immagini. Ha una semplice interfaccia utente che guida l’utente attraverso il processo di scrittura dei file di immagine su dispositivi di archiviazione esterni come una scheda SD o un’unità flash USB.

8. Evince

È un semplice visualizzatore di documenti ma può essere utile per qualsiasi tipo di utente. Se ti piace leggere gli eBook, allora Evince può essere un’applicazione indispensabile per te su Linux. Supporta quasi tutti i formati di documento utilizzati al giorno d’oggi.

9. Cumulus

È un client meteo desktop per Linux basato su Yahoo Weather. Cumulus è sviluppato in Python e ha un’interfaccia facile da usare in modo da poterlo configurare facilmente. Alcune delle funzionalità di questo client desktop includono previsioni del tempo fino a 5 giorni e previsioni meteo in tempo reale nella posizione preferita.

10. Clementine

È un lettore musicale multipiattaforma popolare. Questo lettore musicale è dotato di un’interfaccia utente molto semplice ed è molto facile da usare. Se stai cercando un lettore musicale dedicato, allora Clementine fa al caso tuo. Supporta tutti i formati di file musicali con supporto per testi integrati, informazioni su artisti e musica.