Installare e usare Gnome Boxes su Ubuntu | Linuxiano.it
Privacy Policy

Installare e usare Gnome Boxes su Ubuntu

Installare e usare Gnome Boxes su Ubuntu

GNOME Boxes è un’alternativa alla box virtuale e VM Player per installare ed eseguire più macchine virtuali locali o remote da un computer

L’applicazione è perfetta per testare qualsiasi nuovo sistema operativo. Questa applicazione è molto semplice da utilizzare e l’utente può avere un’idea adeguata sull’intero processo di virtualizzazione utilizzando l’interfaccia user-friendly.

Installazione di GNOME Boxes

Per installare aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  • sudo apt-get update
  • sudo apt-get install gnome-boxes

Dopo l’installazione, le caselle GNOME saranno pronte per l’uso e sarà possibile eseguire i passaggi successivi per avviare la creazione di una nuova macchina virtuale. *** Nota: al momento dell’installazione, se si verifica un errore simile al messaggio: ‘Impossibile bloccare la directory di amministrazione (/ var / lib / dpkg /) è un altro processo che lo utilizza?’,Per risolvere questo problema aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo  -s
  2. rm /var/lib/apt/lists/lock
  3. rm /var/cache/apt/archives/lock
  4. rm /var/lib/dpkg/lock

Rimuovere

Per rimuovere aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  • sudo apt-get update
  • sudo apt-get –purge remove gnome-boxes

Creazione di una macchina virtuale con GNOME

Per aprire l’applicazione clicca sull’icona.

gnome-boxes

 

Creare una macchina virtuale.

L’immagine ISO di Windows 10 è selezionata per creare la nuova macchina virtuale.

È possibile creare sia una macchina virtuale locale remota utilizzando le caselle GNOME.

Clicca sul pulsante Nuovo per iniziare il processo di creazione di una nuova macchina virtuale.

  1. Cliccate sul pulsante Inserisci URL e inserire la posizione URL del supporto di installazione del sistema operativo o fare clic su seleziona un file qualsiasi immagine ISO del sistema operativo dalla macchina locale per creare una macchina virtuale remota o locale.
  2. In questo tutorial, viene creata la macchina virtuale locale con windows 10.
  3. Per avviare l’attività, clicca sul secondo pulsante e sfogliare la posizione dell’immagine ISO che desiderate installare sulle finestre  GNOME.
  4. Selezionare l’immagine ISO di qualsiasi sistema operativo come Windows, Feroda, Debian ecc.

Il nome del sistema operativo in base all’immagine ISO selezionata verrà mostrato nella finestra di dialogo. Potete impostare al memoria e le dimensioni del disco della nuova macchina virtuale. Cliccate su personalizza per modificare queste impostazioni.

Imposta la dimensione del disco e della memoria.

Al termine di tutte le impostazioni, fare clic sul pulsante Continua per andare al passaggio successivo.

Quando la nuova macchina virtuale è pronta per l’uso, sarà simile all’immagine seguente. È possibile eseguire qualsiasi tipo di attività basata su Windows su questa macchina e funzionerà esattamente con qualsiasi altro sistema operativo Windows 10.

Ora puoi facilmente avviare e spegnere questa macchina come qualsiasi altro sistema operativo Windows 10.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.

Un pensiero riguardo “Installare e usare Gnome Boxes su Ubuntu

  • 18 Maggio, 2018 in 8:55 am
    Permalink

    non funziona

I commenti sono chiusi