Htop versioni 17.10 monitora sistema da terminale | Linuxiano.it
Privacy Policy

Htop versioni 17.10 monitora sistema da terminale

Htop monitora sistema da terminale.

Htop è un’utilità di monitoraggio del sistema che gira sul terminale.

È simile a un’altra utility comunemente usata chiamata top. Ma htop è molto più semplice da usare, l’interfaccia utente del programma htop è basata su ncurses e la rappresentazione delle informazioni è semplice da capire. Ecco perché molte persone, incluso me stesso usano htop. Puoi anche filtrare, gestire e fare altre cose interessanti sui processi in esecuzione. È un ottimo strumento per gli amministratori di sistema Linux.

Installazione di htop

In questo articolo, ti mostrerò come installare htop su Ubuntu 17.10 Artful Aardvark e come usarlo. Iniziamo.

Prima aggiornare la cache del repository del pacchetto del sistema operativo Ubuntu con il seguente comando:

Terminale
  • sudo apt-get update

htop è disponibile sul repository ufficiale di Ubuntu 17.10 Artful Aardvark. Per installare htop, eseguire il seguente comando:

Terminale
  • sudo apt-get install htop

Ora esegui il seguente comando per avviare htop:

Terminale
  • htop

Questa è la finestra principale di htop

Nello screenshot sottostante, è possibile vedere il tempo di attività del computer. Come puoi vedere, il mio computer funziona per 4 minuti e 57 secondi.

Puoi trovare quanta parte della CPU viene utilizzata nella sezione marcata nello screenshot qui sotto. Come puoi vedere, ho 4 core nel mio processore usando come vedete 1-3.3% 2-100% 3-4.1% 4-7.33% del 100% di ciascuno di essi viene utilizzato.

Subito sotto vediamo la memoria disponibile e quella utilizzata, subito di seguito la memoria swap

 

Ricerca per processo

Per cercare un processo con htop bisogne premere sulla tastiera il tasto F3, nell’immagine sottostante ho cercato firefox

Le voci nell’immagine di colore blu indicano le opzioni disponibili da eseguire, se devi terminare un processo che ti da problemi, prima evidenzia il processo poi premi il tasto F9 e termina il processo.

Selezionare prima un processo usando i tasti freccia e o cercando un processo.

Diciamo che il PID 2274 è il processo che voglio uccidere. Ho selezionato il processo come puoi vedere nello screenshot sopra.

Ora per terminare il processo, premi . Dovresti vedere la seguente finestra come mostrato nello screenshot qui sotto. Nella sezione marcata sono elencati diversi segnali di Linux. Questi segnali sono usati per gestire i processi di Linux. Per uccidere un processo, il segnale predefinito per htop è SIGTERM. Ovviamente puoi scegliere qualsiasi altro segnale usando i tasti freccia.

Una volta selezionato il segnale che si desidera inviare al processo, premere . Ti suggerisco di inviare il segnale predefinito SIGTERM se non sai cosa fare.
Il processo dovrebbe terminare screenshot qui sotto.

come mostrato nello

Passaggio alla vista ad albero

La modalità di visualizzazione predefinita di htop è Ordinata.

Puoi passare alla visualizzazione ad albero se vuoi premendo F5 come mostrato nella schermata.

È possibile tornare di nuovo alla visualizzazione ordinata premendo ESC.


Personalizzazione della finestra di htop

È possibile premere per andare alla finestra di configurazione di htop, come si può vedere dallo screenshot qui sotto.

Da qui puoi personalizzare la finestra principale di htop. Ad esempio, puoi nascondere o mostrare oggetti, cambiare i colori e molti altri. È fuori dallo scopo di questo articolo. Ma dovrebbe essere abbastanza facile da capire da solo.

Ecco come si installa e si usa htop su Ubuntu 17.10 Artful Aardvark. Grazie per aver letto questo articolo.