Min: browser Web open source per i minimalisti

Min: browser Web open source per i minimalisti

min-browser-web min-browser-web

Breve: Min è un browser Web open source con un’interfaccia utente pulita e un aspetto minimalista. Nonostante sia minimo, Min Pack offre parecchie funzionalità per un’esperienza di navigazione Web standard.

Min è un browser Web open source scritto utilizzando CSS e JavaScript utilizzando Electron. Se non ti piacciono le applicazioni basate su Electron, leggi lo stesso cosa su cosa puoi fare con Min.

Il suo obiettivo è fornire un browser Web minimo con un’interfaccia utente pulita e funzionalità standard.

L’interfaccia è semplice e pulita. Ha le caratteristiche essenziali come ad-block, script-block, ricerca web nella barra degli indirizzi, ecc.

Puoi anche raggruppare le schede nelle attività. È possibile aprire la vista delle attività, trascinare e rilasciare per riorganizzare le schede.

Poiché utilizza Electron ed Electron utilizza Chromium, non dovrebbe raccogliere i dati a meno che Chromium non esegua tale operazione.

Nonostante sia basato su Electron, Min è sorprendentemente non affamato di risorse. Utilizza poca RAM ed è abbastanza veloce.

Alcune delle caratteristiche principali del browser Min sono:

  • Interfaccia utente minimalista
  • Ricerca sfocata nella barra degli indirizzi per ottenere rapidamente suggerimenti sul motore di ricerca e dalla cronologia di navigazione web.
  • DuckDuckGo è il motore di ricerca predefinito, ma può essere modificato per utilizzare altri motori di ricerca
  • Blocco degli annunci e degli script incorporato. Questo può essere abilitato dal menu-> Modifica-> Preferenze.
  • Le schede possono essere raggruppate in ‘attività’, che sono fondamentalmente raccolte di schede. È possibile passare da un’attività all’altra per visualizzare e utilizzare un gruppo di schede.
  • La modalità di lettura consente di visualizzare una pagina Web come una pagina di un libro per facilitare la lettura. Ogni volta che apri una pagina Web in modalità lettura, questa viene salvata in una lista di lettura per 30 giorni.
  • La modalità Focus consente di concentrarsi sulla scheda corrente nascondendo tutte le altre schede.
  • Le azioni del browser eseguono rapidamente molte cose, anche se non ricordi la scorciatoia da tastiera. Ad esempio, l’utilizzo di! Se nella barra degli indirizzi suggerirà l’azione del browser delle impostazioni per l’apertura del menu delle impostazioni.
  • Modalità scuro
  • Risorse di sistema facili
  • Molte scorciatoie da tastiera
  • Visualizzatore PDF
  • Cross-platform, disponibile per Linux, Windows e macOS

Se decidi di installarlo, consiglio vivamente di fare il tour di Mint. Ti mostrerà come utilizzare il browser perché potrebbe essere leggermente travolgente all’inizio. Puoi sempre trovare l’opzione ‘Fai un giro’ in Menu-> Guida.

Installazione del browser Min su Linux

Prima di decidere di usare Min, quarda questo avvertimento. Usarlo potrebbe non essere sicuro.

Il motivo è che il browser Min utilizza il framework Electron ed Electron utilizza spesso una versione precedente di Chromium. Ciò significherebbe che alcune correzioni di sicurezza nelle nuove versioni di Chromium potrebbero non essere disponibili per Min through Electron.

Per questo motivo, è davvero all’altezza della tua chiamata se si desidera utilizzare Min o no.

Se sì, puoi trovare i binari pronti per l’uso per Debian / Ubuntu, Windows e macOS insieme al suo codice sorgente sul link sottostante:

Usi un browser web non così tradizionale? Qual é? E hai provato Min? Che ne pensate?

Articoli simili

Falkon browser KDE

Netsurf browser web

Konqueror browser web, file manager

Liferea visualizza siti attraverso browser integrato

Vivaldi-web-browser freeware multipiattaforma

browser-web-opera

Google-chrome-Chromium per Linux

google-earth-ubuntu

firefox-quantum

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.