Ridimensiona, Ruota immagini in Nautilus | Linuxiano.it
Privacy Policy

Ridimensiona, Ruota immagini in Nautilus

Ridimensiona le immagini con il tasto destro del mouse su Ubuntu e altre distribuzioni Linux

ridimensiona-ruota-immagini-nautilus ridimensiona-ruota-immagini-nautilus

Breve: un suggerimento rapido che mostra come ridimensionare rapidamente le immagini con il menu del tasto destro in Linux. Il trucco dovrebbe funzionare su qualsiasi distribuzione Linux che utilizza il file manager Nautilus.

Come ridimensionate un’immagine su Linux? Usi GIMP o l’otturatore? O forse usi ImageMagick nel terminale.

Dato che spesso ho bisogno di ridimensionare l’immagine prima di caricarla su Linuxiano, fino ad ora il mio strumento preferito era Shutter. Shutter è un eccellente strumento di screenshot che consente funzioni di modifica rapida. Tuttavia, se hai solo bisogno di modificare la dimensione, la lunghezza e la larghezza di un’immagine, dovresti aprire e usare uno strumento e usare le opzioni menu, con Image Manipolator puoi farlo direttamente nel tuo file manager Nautilus usando semplicemente il tasto destro del mouse.

Cos’è Nautilus? Nautilus è un file manager utilizzato da GNOME e da molti altri ambienti desktop. È qui che visualizzi visivamente i tuoi file. È equivalente a Windows Explorer in Linux.

Sono disponibili diversi plugin Nautilus che ne migliorano le capacità. Non sono installati di default in quanto hanno uno scopo specifico del server e gli utenti possono scegliere di installarli secondo le loro esigenze.

Uno di questi plugin Nautilus si chiama Image Manipulator e consente di ruotare o ridimensionare le immagini facendo clic con il tasto destro del mouse su un’immagine e scegliendo l’opzione di rotazione o ridimensionamento.

Ridimensionare rapidamente le immagini con il tasto destro del mouse in Linux.

Prima di provare a installare il plugin Nautilus per ridimensionare rapidamente le immagini, ti consiglio di verificare se il tuo sistema Linux usa o meno il file manager Nautilus. Per verificarlo, usa il comando seguente:

Terminale
  • nautilus –version

Se ottieni un output con i numeri di versione, hai Nautilus File Manager sul tuo sistema. Altrimenti, la tua distribuzione Linux utilizza qualche altro file manager.

Dopo esserti assicurato di avere il file manager Nautilus sul tuo sistema, puoi installare il plugin usando il comando seguente:

Terminale
  • sudo apt install nautilus-image-converter

Se stai usando Fedora, Arch o altri Linux non Debian, puoi usare il comando di installazione del pacchetto della tua distribuzione.

Una volta installato, riavvia Nautilus utilizzando il seguente comando:

Terminale
  • nautilus -q

Ora se fai clic con il tasto destro su un’immagine, vedrai due nuove opzioni di ridimensionamento e rotazione nel menu di scelta rapida.

Puoi scegliere l’opzione di ridimensionamento per ridimensionare l’immagine direttamente dal menu del tasto destro. Ti presenterà alcune opzioni per ridimensionare l’immagine. Tuttavia, non mantiene le proporzioni.

Potrebbe non essere un trucco da percorrere ma ti fa risparmiare tempo e clic.

Per rimuovere il plugin, puoi usare il comando seguente:

Terminale
  • sudo apt remove nautilus-image-converter

E poi riavvia il Nautilus. Semplice!

Spero che questo suggerimento ti sia piaciuto. Se conosci qualche piccolo trucco, condividilo con noi.