Come trovare se un pacchetto è installato o non in Linux e Unix | Linuxiano.it
Privacy Policy

Come trovare se un pacchetto è installato o non in Linux e Unix

Come trovare se un pacchetto è installato o non in Linux e Unix

Nei tempoi passati, abbiamo imparato a trovare una versione del pacchetto in Linux. Oggi vedremo come trovare se un pacchetto installato o meno in sistemi operativi tipo Unix.

Trovare i pacchetti installati in modalità GUI è semplice. Tutto quello che dobbiamo fare è aprire il Menu o Dash e inserire il nome del pacchetto nella casella di ricerca. Se il pacchetto è installato, vedrai la voce del menu semplice vero?

Ma è difficile trovarlo in un sistema in cui non ha la modalità GUI. Quindi, sapere come scoprire che un pacchetto è installato o meno in modalità CLI è importante come facciamo in modalità GUI. Ora, scopriamo come possiamo scoprire se un pacchetto è installato o meno, e che persorso ha?

Per sapere se un pacchetto è installato aprite un terminlae (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  • which <nome pacchetto>

Esempio:

Terminale
  • which nano

Se il pacchetto nano è installato, vedrete il suo percorso d’installazione:

trovare-se-un-pacchetto-e-installato-o-non-in-linux-e-unix

Invece se diamo questo comando di un pacchetto non installato otteremo questo risultato:

Terminale
  • which emacs

emacs non è installato

Il comando ‘which’ è disponibile di default sulla maggior parte dei sistemi operativi Unix.

Inoltre, ci sono pochi altri modi specifici di altre distribuzioni per trovare se un pacchetto è installato o meno. Continuare a leggere.

Su Arch Linux:

In Arch Linux e le sue derivate come Antergos e Manjaro LInux, possiamo farlo usando il comando ‘pacman’ come di seguito:

Terminale
  • pacman -Qs nano

Risultato:

local/nano 2.9.3-1 (base)
Pico editor clone with enhancements

Hai vedete il prefisso ‘locale’ davanti al pacchetto ‘nano’? Significa che Nano è installato.

Se il comando precedente non restituisce nulla, significa che il pacchetto specificato non è installato.

Su Fedora / RHEL / CentOS / Linux scientifico:

Nelle distribuzioni Linux basate su RPM come Fedora, RHEL e i suoi cloni come CentOS, Scientific Linux, possiamo scoprire se un pacchetto è installato usando il comando ‘rpm:

Terminale
  • rpm -qa | grep nano

oppure:

  • rpm -qa | grep -i nano

Risultato:

nano-2.3.1-10.el7.x86_64

Inoltre, puoi usare il comando Yum:

Terminale
  • yum list installed|grep ‘nano’

Per elencare tutti i pacchetti installati, eseguire:

Terminale
  • rpm -qa

Su Debian / Ubuntu / Linux Mint:

Nel sistema basato su DEB come Debian, Ubuntu e le sue derivate come Linux Mint e Elementary OS, possiamo farlo usando il comando ‘dpkg’:

Terminale
  • dpkg -s nano

Risultato:

Come vedi nell’output precedente, il pacchetto nano è installato nel nostro sistema Ubuntu. Questo comando non mostra solo se il pacchetto specificato è installato o meno, ma anche la priorità del pacchetto, il numero di versione, il nome del manutentore, le dipendenze e la sua descrizione ecc. Non è necessario fare riferimento a pagine man o pagine online, ma solo eseguire questo comando per avere in mano i dettagli completi del software che c’interessa.

Questo non è l’unico modo per trovare i pacchetti installati. Eccone altri:

Terminale
  • dpkg-query -l nano

Ecco un altro:

Terminale
  • dpkg –get-selections | grep nano

Per visualizzare l’elenco di tutti i pacchetti installati, scrivete:

Terminale
  • dpkg –list

Su SUSE / openSUSE:

Per verificare se un pacchetto è installato o meno in SUSE e openSUSE, scrivete:

Terminale
  • zypper search nano

Più breve:

Terminale
  • zypper se nano

Puoi anche usare il comando ‘rpm’:

Terminale
  • rpm -q nano

Trova se un pacchetto è installato o non usa l’utilità ‘ha’

Fidati di me, questo è semplicissimo! L’utilità ‘ha’ controllerà la presenza di vari strumenti da riga di comando sul percorso e segnalerà anche la versione installata.

Per installarlo, esegui i seguenti comandi:

Terminale
  1. git clone https://github.com/kdabir/has.git
  2. cd has
  3. sudo make install

Ora controlla se un pacchetto è disponibile o meno:

Terminale
  • has nano

Se vedi il segno di spunta (✔), il pacchetto è installato. Come vedi nell’output precedente, il pacchetto nano è installato e la sua versione è 2.5.3.

Vedrai il segno di croce se il pacchetto non è installato.

Guarda l’esempio successivo:

Puoi verificare anche più pacchetti:

Se non volete installarlo, è possibile utilizzarlo direttamente come di seguito. Il tuo sistema deve essere connesso a Internet:

Terminale
  • curl -sL https://git.io/_has | bash -s nano

Per verificare più pacchetti:

  • curl -sL https://git.io/_has | bash -s nano emacs vim

Crea un alias se sei troppo pigro per digitare l’intero comando:

Terminale
  • alias has=”curl -sL https://git.io/_has | bash -s”

Ora, usa questa utility come di seguito:

  • has nano

Per maggiori dettagli, consultare la pagina GitHub del progetto.

has GitHub Repository

Trova se un pacchetto è installato o meno in Unix

I passaggi seguenti sono stati testati in FreeBSD 10.3. Non ho mai provato nessun altro sistema operativo BSD ad eccezione di FreeBSD. Quindi, potrebbero esserci comandi diversi per scoprire se un pacchetto è installato in altri sistemi operativi BSD.

In FreeBSD, possiamo farlo usando il comando ‘pkg’:

Terminale
  • pkg_info -Ix <nome-pacchetto>

Esempio:

  • pkg info -Ix nano

Per visualizzare tutti i pacchetti installati, potete utilizzare il seguente comando:

Terminale
  • pkg info

oppure:

  • pkg version -v

Questo richiederà alcuni secondi o minuti a seconda del numero di pacchetti che hai nel tuo sistema FreeBSD.

Conclusione.

Ora sai come trovare se un pacchetto è installato o meno usando la via ufficiale e non ufficiale dalla riga di comando. Come puoi vedere, non è così difficile. Sono solo un paio di comandi che puoi facilmente ricordare. Se non riesci a ricordare questi comandi, basta aggiungerli ai segnalibri o salvarli nel Terminale stesso per eseguirli su richiesta.

E questo è tutto per oggi. Spero che questa guida sia stata utile. Se conosci altri metodi, non esitare a farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto. Rimanete sintonizzati!

Saluti!