Falkon browser KDE | Linuxiano.it
Privacy Policy

Falkon browser KDE

La prima versione di Falkon, il browser KDE precedentemente noto come QupZilla, è disponibile per il download.

Falkon (ex QupZilla) è un browser web gratuito e open-source , destinato agli utenti generici. Falkon è concesso sotto licenza GPLv

La prima versione di Falkon, il browser KDE precedentemente noto come QupZilla, è disponibile per il download.

Puoi scaricare questa versione di debutto dai server KDE con questo codice sorgente.

Pagina download per tutte le distribuzioni.

Caratteristiche:

  • Falkon utilizza Qt WebEngine per supportare gli standard dei moderni web browser
  • Fornisce diversi set d’ icone e altri elementi che si adattano all’aspetto originario dei sistemi operativi desktop degli utenti
  • Alcune funzionalità aggiuntive del browser includono l’integrazione di cronologia, feed Web e segnalibri in un’unica posizione, la possibilità di acquisire uno screenshot dell’intera pagina e una home page “Composizione rapida ” simile a Opera
  • Consuma meno risorse di sistema rispetto ai principali browser generici come Mozilla Firefox e Google Chrome
  • Falkon utilizza il framework applicativo multipiattaforma Qt e offre un AdBlock integrato
  • Per impostazione predefinita, questo adblocker autorizza la pagina web del motore di ricerca principale di Falkon, DuckDuckGo
  • Esiste una versione “portatile” (senza installazione) per piattaforme Windows
  • Falkon è anche distribuito nel formato PortableApps

Installazione

Disponibile per tutte le distribuzioni Linux.

Per installare aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo  -s
  2. add-apt-repository ppa:nowrep/qupzilla
  3. apt-get update
  4. apt-get install qupzilla

Rimuovere

Per rimuovere aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo apt-get update
  2. sudo apt-get –purge remove qupzilla

 

Articoli simili

Netsurf browser web

Min: browser Web open source per i minimalisti

Konqueror browser web, file manager

Liferea visualizza siti attraverso browser integrato

Vivaldi-web-browser freeware multipiattaforma

browser-web-opera

Google-chrome-Chromium per Linux

google-earth-ubuntu

firefox-quantum

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.