Firefox il 13 marzo 2018 ha rilasciato una nuova versione | Linuxiano.it
Privacy Policy

Firefox il 13 marzo 2018 ha rilasciato una nuova versione

Firefox 59

Firefox il 13 marzo 2018 ha rilasciato una nuova versione

firefox-59

Mozilla Firefox (conosciuto semplicemente come Firefox) è un web browser libero e multipiattaforma, mantenuto da Mozilla Foundation. È nato nel 2002 con il nome “Phoenix” dai membri della comunità Mozilla che volevano un browser stand-alone piuttosto che il raggruppamento Mozilla Application Suite. Fino alla versione 56 Gecko è il suo motore di rendering, supportando gran parte dei nuovi standard web oltre ad alcune caratteristiche che sono state progettate come estensioni a questi ultimi; dalla versione 57, Gecko è stato sostituito da Quantum.

La nuova versione è la numero 59 versione beta, il nuovo browser arrivato da poco tempo sul web al suo interno contiene novità al quanto molto importanti, che dovrebbero stravolgere le abitudini degli utilizzatori del browser Mozilla.

Caratteristiche:

  • Miglioramenti delle prestazioni
  • Caricamento rapido degli elementi nella pagina Firefox Home
  • Tempi di caricamento pagine rapidi sfruttando la cache in rete o in locale
  • Supporto al protocollo OMTP anche su macOS garantisce miglior rendering degli elementi grafici
  • Nuove funzioni
  • Possibilità di riordinare i siti top nella pagina Firefox Home tramite drag & drop
  • Possibilità di disegnare sugli screenshot con strumenti base e possibilità di ridimensionare l’area visibile di uno screenshot
  • Miglioramenti tecnici
  • Potenziamento delle API WebExtensions che includono miglior supporto ai protocolli decentralizzati e la capacità di registrare dinamicamente script di contenuto
  • Potenziamento delle funzionalità RTC, tra cui supporto a conferenze con un gran numero di utenti e implementazione RTP Transceiver per avere controlli più dettagliati nelle chiamate
  • Aggiunto il supporto alle specifiche W3C per i pointer event e migliorato il supporto all’input via mouse, penna e touch screen
  • Aggiunto il motore di ricerca Ecosia su Firefox francese e Qwant su Firefox tedesco
  • Nella pagina about:preferences è possibile chiedere ai siti di smettere di inviare notifiche e richiedere accesso a fotocamera, microfono e posizione, mentre i siti in whitelist possono ancora accedervi.

Installazione

Gli utenti di Ubuntu riceveranno automaticamente un aggiornamento per Firefox 59, attraverso il meccanismo di Software Updater. Non aspettarti di averlo subito; ci vogliono alcuni giorni prima che i pacchetti vengano creati, testati e caricati.Se sei impaziente o stai utilizzando un sistema operativo diverso, puoi scaricare Firefox 59 in questo momento dal sito Web di Mozilla.

Per aggiornare una versione presente nel vostro sistema a una nuova versione recente seguite i seguenti passi:

aprite il vostro Browser e:

Cliccate sul pulsante dei menu New Fx Menu , successivamente su Aiuto Help-29 e infine selezionare Informazioni su Firefox.
Verrà visualizzata la finestra Informazioni su Mozilla Firefox e la ricerca di aggiornamenti avrà inizio. Se sono disponibili aggiornamenti, il programma comincerà a scaricarli automaticamente.

Quando gli aggiornamenti risultano scaricati e pronti per l’installazione, fare clic su Riavvia per aggiornare Firefox. Firefox verrà riavviato e gli aggiornamenti saranno installati.

Le impostazioni di Aggiornamento possono esser modificate nelle preferenze di Firefox. Fare clic sul pulsante dei menu Fx57Menu e selezionare Preferenze. Nel pannello Generale, scorrere verso il basso fino alla sezione Aggiornamenti di Firefox.

Scarica Firefox Mozzilla 59

Articoli simili

Konqueror browser web, file manager

min-browser-web

firefox quantum 57

liferea-visualizza-siti-browser-integrato

vivaldi-web-browser-freeware-multipiattaforma

browser-web-opera

google-earth-ubuntu

google-chrome-chromium-linux

Se avete consigli o domande non esitate a scrivermi

Iscriviti al sito

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Ho letto

l’informativa Privacy

e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Risolvi il reCAPTCHA per dimostrare che non sei un robot:
[recaptcha]

clicca qui per tornare a Linuxiano