pgadmin4-tutorial-principianti

pgadmin4-tutorial-principianti

pgAdmin4 è un’applicazione popolare per gestire database Postgres

Questa applicazione supporta tutti i tipi di funzionalità di PostgreSQL. Le tre parti principali del client pgAdmin4 sono la barra dei menu pgAdmin, il controllo della struttura pgAdmin e il controllo del browser a schede . Ogni parte è utilizzata per eseguire diversi tipi di attività di gestione. L’utente può facilmente creare un nuovo database utente o ruolo e postgres utilizzando il controllo ad albero pgAdmin. Come è possibile creare un nuovo utente e un database con le tabelle sotto quell’utente è mostrato in questo tutorial.

Prima di iniziare questo tutorial, è necessario verificare che pgAdmin4 sia installato e funzioni correttamente nel sistema operativo Ubuntu. Se pgAdmin4 non è installato nel sistema, è possibile seguire i passaggi del seguente tutorial per installare prima pgAdmin4 e avviare questo tutorial.

https://linuxiano.altervista.org/installa-pgadmin4-su-ubuntu/

Dopo aver completato correttamente l’installazione di pgAdmin4, aprite il seguente collegamento da qualsiasi browser per aprire il client pgAdmin4 .

http: // localhost: 5050

pgadmin4-tutorial-principianti

Se estendiamo le sezioni Database e Ruoli Login / gruppo dal controllo ad albero pgAdmin , verranno visualizzati tutti gli elenchi ei ruoli dei database creati in precedenza. Qui, un database chiamato “postgres” e due ruoli di login / gruppo, “pg_signal_backend” e “postgres” vengono creati al momento dell’installazione di pgAdmin4.

pgadmin4-tutorial-principianti

Creare un nuovo utente

Ogni database è associato a un particolare utente o gruppo. Possiamo creare un database associandolo a qualsiasi utente / gruppo esistente o qualsiasi nuovo utente dopo la creazione. In questo tutorial, un nuovo utente chiamato  ‘ admin ‘ viene creato con tutti i privilegi. Segui i seguenti passi per creare un nuovo utente.

Passo 1:

Clicca con il destro del mouse su Login / Ruoli di gruppo , seleziona Crea e clicca su Login / Ruoli di gruppo … per creare un nuovo utente.

Passo 2:

Apparirà la seguente finestra di dialogo Crea. Digita ” admin” nel campo Nome come nome utente e fai clic sulla scheda Definizione.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 3:

Digitare la password d’ accesso per l’ amministratore dell’utente e  clicca sulla scheda Privilegi. Se volete creare un utente per un periodo limitato, impostare l’ account scade i dati e il valore temporale.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 4:

Per impostare tutte le autorizzazioni per l’utente amministratore, imposta tutte le opzioni su ” Sì “. Clicca sul pulsante “Salva” per creare l’utente.

pgadmin4-tutorial-principianti

la voce utente ‘admin’ sarà visualizzata nella sezione Login / Ruoli di gruppo.

pgadmin4-tutorial-principianti

Creare un nuovo database

Supponiamo, devi creare un database chiamato ‘Libreria_Online’. Fate le seguenti operazioni per creare il database.

Passo 1:

Clicca con il destro su Database, selezionare Crea e fare clic su Database … per creare un nuovo database.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 2:

Apparirà la seguente finestra di dialogo per la creazione di un nuovo database. Digita “Online_Library” nel campo Database e seleziona “admin” come proprietario del database. Fare clic sul pulsante “Salva” per creare il database.

pgadmin4-tutorial-principianti

Il database ‘Libreria_Online‘ verrà mostrato nella sezione Database.

pgadmin4-tutorial-principianti

Column content
Column content

Creare tabelle

Supponiamo che il database ‘Libreria_Online’ contenga due tabelle ‘book_type’ e ‘ book_list’. Di seguito sono riportate le tabelle con dati di esempio.

  • Tabella: book_type
  • ID Categoria genere
  • 1 CSE Programmazione
  • 2 MBBS Anatomia
  • 3 BBA Finanza

Secondo i dati della tabella, la tabella book_type ha tre campi che sono ID, Category e Type . Qui, il valore del campo ID è numerico e verrà incrementato automaticamente, i campi Category e Type sono string. La chiave primaria di questa tabella è ID e tutti i campi sono obbligatori.

  • Tabella: book_list
  • ID BOOK_NAME Nome dell’autore Edizione Type_ID
  • E001 Java Il riferimento completo Herbert Schildt 7 ° 1
  • M001 Treni anatomici Thomas W. Myers 3 ° 2
  • E002 Ricettario di Python Brian Jones e David Beazley 3 ° 1
  • B001 Contabilità finanziaria per BBA Dr SN Maheshwari e CA Sharad K Maheshwari 3

Secondo i dati della tabella, la tabella book_list ha 5 campi che sono ID, Book_Name, Author_Name , Edition e Type_ID. Qui i campi ID, Book_Name e Author_Name non possono essere vuoti e i campi delle edizioni possono essere vuoti. Il campo ID è la chiave primaria e il campo Type_ID è la chiave esterna per questa tabella. Ora, segui i seguenti passi per creare queste tabelle nel database ‘Libreira_Online‘ usando pgAdmin4 .

Passo 1:

Clicca sulla sezione ” Schemi” del database “Libreira_Online” . Espandi la sezione ‘pubblica’ e scopri la sezione ‘Tabelle’.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 4:

Seleziona la scheda “Colonne” e fai clic sul pulsante “+” per creare un nuovo campo per la tabella.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 5:

Aggiungi tre campi obbligatori della tabella ‘book_type‘ come nella seguente finestra di dialogo. Imposta ” bigserial ” come tipo di dati (per aggiungere l’attributo di incremento automatico) e imposta ” ” nei campi ” Not Null” e “Primary key” della colonna ID. Il valore della colonna Categoria e Tipo può variare. Quindi seleziona ‘carattere che varia‘ come tipo di dati per questi campi. Clicca sul pulsante “Salva” per creare la tabella.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 6:

Aprire nuovamente la seguente finestra di dialogo per creare un’altra tabella denominata ‘book_list‘ . Digita “book_list” nel campo Nome e seleziona altri valori di altri campi come il passaggio 3.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 7:

Clicca sulla scheda Colonna e aggiungere i campi in base ai requisiti della tabella. Qui, la colonna ID conterrà dati di lunghezza fissa (4 caratteri). Per questo, il tipo di dati ‘carattere‘ è selezionato per la colonna ID. Il valore di Book_Name , Author_Name e Edition può variare. Quindi, il tipo di dati “che varia il carattere” è selezionato per queste colonne. L’ opzione ‘Not Null‘ è impostata su ‘Yes‘ per la colonna Edition per accettare il valore Null quando nessun dato verrà inviato.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 8:

Clicca sulla scheda “constarints” per impostare le chiavi primarie e quelle esterne. Questa scheda contiene altre 5 schede. La prima scheda è “Chiave primaria” . Questa scheda mostra le informazioni sulla chiave primaria della tabella. Una chiave primaria è impostata nel passaggio precedente che viene visualizzato qui. Se si desidera aggiungere o rimuovere una chiave primaria, è possibile eseguire questa attività da questa scheda.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 9:

Questa tabella contiene una chiave esterna in base alle informazioni della tabella menzionate sopra. Clicca sulla scheda “Chiave esterna” per definire la chiave esterna. Fare clic sul pulsante ‘+‘ per aggiungere la chiave esterna.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 10:

Fare clic sulla scheda Apri del pulsante Modifica (+) per creare la chiave esterna.

pgadmin4-tutorial-principianti

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 11:

Digitare il nome della chiave esterna nel campo Nome. Qui, ” Book_Type” è impostato come nome della chiave esterna. Quindi,  clicca sulla scheda Colonne.

Passo 12:

Seleziona “culumns“, Riferences e Riferencis dall’elenco a discesa. Per questa tabella, il campo Type_ID è una chiave esterna ed è impostato come colonna Local . la tabella ‘ book_type ‘ è selezionata come tabella di riferimento e il campo ID di ‘ tipo_cartella ‘ è selezionato come colonna Referencing . Dopo l’impostazione, fare clic sul pulsante ‘+‘ per aggiungere la chiave esterna.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 13:

Le informazioni sulla chiave esterna aggiunte verranno visualizzate in basso. Fare clic su ” Action ” per aggiungere un’azione particolare sull’aggiornamento ed eliminare i dati della tabella di riferimento.

pgadmin4-tutorial-principianti

Passo 14:

Seleziona l’opzione ‘ CASCADE ‘ per entrambe le operazioni di aggiornamento e cancellazione. Quando il valore ID della tabella book_type verrà aggiornato o eliminato, verranno eseguiti i relativi record della tabella book_list . Fare clic sul pulsante ‘Salva’ per completare l’attività di creazione della tabella.

pgadmin4-tutorial-principianti

Dopo aver completato i passaggi precedenti, la sezione Tabelle conterrà i seguenti due nomi di tabella. Se desiderate modificare la struttura della tabella,  cliccate con il destro del mouse sul nome specifico della tabella e fare clic su Proprietà per aprire la finestra di dialogo per modificare la struttura della tabella.

Dopo aver creato database e tabelle, possiamo eseguire diversi tipi di comandi SQL come selezionare, inserire, aggiornare ed eliminare in una determinata tabella. Inoltre possiamo eseguire altre operazioni di database come la creazione di funzioni, visualizzazioni, trigger ecc. In pgAdmin4. Spero, sarai in grado di eseguire operazioni di base sul database in pgAdmin4 dopo aver letto questo tutorial.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.


Articoli Correlati