Xine Multimedia Player in Ubuntu | Linuxiano.it
Privacy Policy

Xine Multimedia Player in Ubuntu

Xine Multimedia Player in Ubuntu

xine è un motore di riproduzione multimediale gratuito, ad alte prestazioni, portatile e riutilizzabile (con licenza gpl)

xine è una libreria condivisa con un’API facile da usare, ma potente, che viene utilizzata da molte applicazioni per la riproduzione di video fluidi e per l’elaborazione di video.

xine-multimedia-player

Caratteristiche

Xine-engine:

  • il nucleo di xine è responsabile della sincronizzazione di audio, video e sovrapposizioni. Fornisce funzionalità di comunicazione ad alte prestazioni, tra le altre cose importanti moduli, capacità di registrazione, sistema di configurazione unificato, supporto di visualizzazione su schermo, trasferimenti veloci di memoria MMX / MMXEXT / SSE.

Plugin di input:

  • forniscono dati di input a xine e possono essere visti come un livello di astrazione per DVD, file, http, pipe, VCD in modo che il resto di xine non abbia bisogno di sapere da dove arrivano i dati. Per Xine su internet trovate diversi plugin d’imput creati da programmatori di terze parti.

Plugin di Demuxer:

  • questi plugin sono responsabili della comprensione di formati di file come AVI, MOV, ASF e altri. Questi formati di file non definiscono il modo in cui il video e l’audio sono codificati, ma come vengono combinati i dati codificati (multiplexati). Un file AVI, ad esempio, potrebbe avere video DivX4 e audio MP3, video MPEG2 e audio AC3, ecc.

Plugin decodificatore:

  • Questi plugin ricevono i dati codificati (video, audio o sottotitoli) e li consegnano non compressi al motore per essere riprodotti o mostrati. Esempi di formati di codifica (detti anche “codec”) sono MPEG2, MP3, Ogg Vorbis e Windows Media Video 7/8/9.

Plugin di output:

  • xine funziona su un’ampia gamma di hardware e sistemi operativi, pertanto è necessario disporre di diversi mezzi per la visualizzazione di video e audio. Questi plugin sono come i driver, parlano direttamente al sistema, quindi xine-engine non ha bisogno di gestire i dettagli. Alcuni plug-in di output video sono stati sviluppati per utilizzare diverse funzionalità hardware come conversione del colore, ridimensionamento e sincronizzazione di aggiornamento per fornire la migliore esperienza multimediale e allo stesso tempo, richiedendo meno elaborazione della CPU.

Plugin effetto post:

  • possono essere utilizzati per applicare effetti arbitrari a video e audio prima che vengano inviati all’output. Gli esempi includono plug-in visuali come GOOM (genera immagini colorate dalla musica riprodotta), filtri audio come eco, equalizzatore o persino un plug-in video picture-in-picture che riproduce più di un flusso allo stesso tempo.

Installazione

Per installare Xine su Ubuntu 18.04 e successive aprite  un teminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguneti comandi:

  • sudo  -s
  • apt-get update
  • apt-get install xine-ui

Rimuovere

Per rimuovere aprite un terminale copiate i seghuenti comandi:

  • sudo  -s
  • apt-get update
  • apt-get remove xine-ui