Come eliminare-le-lingue-in-eccesso | Linuxiano.it
Privacy Policy

Come eliminare-le-lingue-in-eccesso

Come eliminare-le-lingue-in-eccesso

Il nostro sitema operativo viene tradotto in moltissime lingue, come viene mostrato alla schermata d’ installazione, dove viene impostata la lingua desiderata

Tuttavia questa estrema flessibilità ha come rovescio dela medaglia la presenza di una quantità notevole di dati che devono essere aggiornati, provocando inutili rallentamenti. Ecco perchè è opportuno liberarci di tutto quel materiale linguistico che non c’ interessa, con la limitazione di mantenere solo la lingua italiana e altre lingue desiderate.Lo strumeto che ci serve è LocalPurge che installeremo da terminale con il comando:

Terminale
  • sudo apt-get install localepurge

Quando la procedura viene avviata, senza dover fare altro da parte nostra, appare una schermata in cu viene chiesto di selezionare i file di localizzazione da conservare nel computer. Usando i tasti freccia, scorriamo con attenzione l’ elenco e selezionamo, premendo la barra spaziatrice tutte le voci che cominciano con IT, lasciando però selezionate anche le altre che cominciano con EN, che corrisponde la lingua inglese. Fatto ciò, premiamo il tasto TAB, per evidenziare OK, poi premiamo INVIO per eseguire la pulizia. Nella schermata successiva, lasciamo selezionato SI e premiamo INVIO ancora una volta.
lasciamo terminare la procedura e riavviamo Ubuntu.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.