Hydrogen-Drum-Machine | Linuxiano.it
Privacy Policy

Hydrogen-Drum-Machine

Hydrogen-Drum-Machine

Hai mai provato ha suonare la batteria con il tuo computer?

Ecco la risposta Hydrogen-Drum-Machine creata da Alessandro Cominu (Comix), un programmatore italiano. Lo scopo è rendere disponibile la programmazione professionale di pattern della batteria in maniera semplice e intuitiva.

Hydrogen era all’inizio solo un progetto per Linux, ma in seguito venne portato anche su Microsoft Windows e macOS. L’interfaccia grafica è stata sviluppata usando le librerie Qt, ed è distribuito sotto licenza GNU General Public License: è pertanto un free software.

Caratteristiche:

  • 32 tracce strumenti con possibilità di volume, mute, solo e pan.
  • Pattern-based sequencer, con numero di pattern illimitato e possibilità di concatenare pattern in una canzone.
  • Suona contemporaneamente più pattern.
  • Fino a 64 ticks (colpi) per pattern, con un livello per strumento e lunghezza dei pattern variabile.
  • Import/export in formato interno e MIDI.
  • Supporto multi-layer per dinamica dello strumento (fino a 16 campioni per ogni strumento).
  • Funzioni “human velocity”, “human time”, pitch e swing.

Hydrogen-Drum-Machine

Installazione

Terminale
  1. sudo  -s
  2. apt-get update
  3. apt-get install Hydrogen

Rimuovere

Terminale
  1. sudo  -s
  2. apt-get update
  3. apt-get remove Hydrogen

 

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.