100 utili comandi per Vim che ti serviranno ogni giorno | Linuxiano.it
Privacy Policy

100 utili comandi per Vim che ti serviranno ogni giorno

100 utili comandi per Vim che ti serviranno ogni giorno

Non importa se sei un amministratore di sistema o solo un appassionato di tecnologia della vecchia scuola come me, se mai ti innamorerai del maestoso sistema operativo Unix, è probabile che sentirai la necessità di un versatile terminale basato su Editor di testo Linux

Per la guida di oggi, ci concentreremo su Vim, considerato il migliore da molti, se non tutti, come il miglior editor di testo Linux o editor di codice di sempre.

Comandi Vim che ti trasformeranno in un Vuru Guru

Di seguito, presentiamo i 100 comandi Vim più utili che ti saranno utili durante il tuo tempo con Vim. Questa guida non solo migliorerà l’esperienza Vim dei nuovi utenti, ma dimostrerà anche di essere un riferimento prezioso per gli utenti più maturi.

Linux Cheat Sheet per esplorare le modalità Vim

Prima di approfondire direttamente i comandi a cui è destinata questa guida, vogliamo attirare la vostra attenzione sulle modalità Vim. Vim offre due modalità distinte, una modalità di comando e una modalità di inserimento.

Quando apri Vim per la prima volta, sei in modalità comando. La modalità di comando consente di navigare tra le schermate, eliminare e copiare il testo tra molti altri. La modalità di inserimento invece consente agli utenti di inserire testo nella console di Vim. Utilizzare il tasto ESC per tornare alla modalità di comando al termine della digitazione.

i

Premendo “i” nella console si passa alla modalità di inserimento. Ora puoi iniziare a digitare i tuoi testi all’interno di Vim. Il testo digitato verrà visualizzato davanti al tasto cursore.

a

È tra gli altri comandi Vim comunemente usati che puoi usare per inserire del testo. I testi verranno aggiunti subito dopo il cursore.

l

Vuoi posizionare i tuoi testi all’inizio della riga corrente? Il comando l ti consente di inserire il testo nella posizione desiderata.

A

Questo è uno dei miei comandi Vim preferiti per aggiungere testo alla fine della mia riga corrente. Inoltre rientra nei comandi Vim utilizzati per l’inserimento di testo.

o

Premendo la lettera minuscola o si crea una nuova riga subito dopo la riga corrente in cui ci si trova.

O

La variante maiuscola crea la nuova riga prima della riga corrente.

gf

È possibile utilizzare questo pratico piccolo comando per aprire i file sotto il cursore.

gi

Uno dei miei comandi Vim più preferiti, gi riavvia la modalità di inserimento nell’ultimo punto di inserimento che hai usato.

wq

Digitare lunghe stringhe di testo non importa se non è possibile salvarle per un utilizzo futuro. Immettere il comando wq in modalità comando per salvare il file ed uscire da Vim.

q!

Spesso ti troverai in una posizione in cui non sei soddisfatto dei testi che hai digitato e vorresti chiudere l’editor senza salvare i tuoi contenuti. Immettere q! nella modalità di comando ti consente di farlo esattamente.

Comandi Vim per muoversi nella console

Uno dei motivi principali alla base dell’esperienza utente ultraveloce di Vim sono le sue caratteristiche di movimento rapido. Vim presenta e supporta numerosi comodi comandi Vim per rendere la tua vita davanti al terminale estremamente veloce. Di seguito sono riportati alcuni dei comandi Vim più utili per una navigazione più rapida.

h

Usa il comando h per navigare sul lato sinistro della tua console Vim. Questo è analogo alla freccia sinistra della tastiera.

l

I comandi l consentono di spostarsi a destra ed è un sostituto del tasto freccia destra.

K

Utilizzare il comando k minuscolo per spostarsi verso l’alto. Simile al tasto freccia su.

j

Il comando j ti porta verso il basso ed è un sostituto del tasto freccia giù.

I tasti hjkl ti aiutano a muoverti sullo schermo molto più velocemente dei tasti freccia standard. Prefisso con un numero per ottenere il massimo da questi comandi di Vim. Quindi, per scendere di dieci righe, invece di tenere la chiave per un periodo di tempo prolungato, basta digitare 10j. Padroneggiare questi comandi Vim passivi per la navigazione migliorerà la tua produttività molto più velocemente.

H

Questo comando porta il cursore nella parte più alta dello schermo.

M

Posizionerà il cursore al centro della schermata di Vim.

L

La L maiuscola posiziona il cursore alla fine dello schermo.

I comandi HML Vim sono utili ogni volta che si desidera accedere a una porzione approssimativa della schermata della console.

0 o

L’immissione di 0 o il pulsante ti porterà all’inizio della riga.

^

Questo è uno dei comandi Vim più comunemente usati per arrivare al primo carattere non vuoto in una riga.

$

Questo comando prenderà il cursore alla fine della riga corrente.

b

Il comando minuscolo b consente di tornare indietro tramite i token.

w

Questo comando ti aiuta ad andare avanti con i token.

B

La variante maiuscola di b consente di tornare indietro di parole.

W

Questo comando ti permetterà di andare avanti con le parole.

Un token è qualsiasi sequenza di cifre, lettere o caratteri di sottolineatura; mentre una parola è qualsiasi sequenza non vuota che è separata da uno spazio bianco.

Ctrl + u

Questo comando Vim è fondamentalmente un comando Pagina su. Tuttavia, sposta lo schermo della metà e mantiene la posizione corrente del cursore.

Ctrl + d

La variante Pagina giù del comando sopra. Funziona allo stesso modo.

sol

Prefisso il comando G con un numero per passare direttamente a un numero di riga specifico. Supponiamo che se hai la numerazione delle linee abilitata e stai scrivendo uno script di shell, puoi andare alla decima riga semplicemente digitando 10G.

#

Dato, # è il numero di una riga specifica, l’immissione di questo comando ti porterà direttamente a quella riga. È uno dei comandi Vim più utilizzati per saltare da una riga all’altra.

Questo comando (due segni di spunta posteriori) ti porta ovunque tu fossi.

)

Puoi andare all’inizio della frase seguente con questo comando.

(

Vai all’inizio della frase precedente.

}

Utilizzato per andare all’inizio del blocco di testo successivo.

{

Prende il cursore all’inizio del blocco di testo precedente.

Comandi Vim per la modifica dei testi

Vim combina un numero significativo di funzionalità di modifica potenti ma flessibili che consentono agli utenti di modificare i propri documenti senza problemi, aprendo la strada a un flusso di lavoro versatile. Il potere di Vim deriva dal fatto che puoi combinare molti di questi comandi Vim insieme per risolvere le tue esigenze personalizzate. Questa sezione della guida tratta alcuni comandi elementari di Vim utilizzati nella modifica quotidiana del testo. Continua a leggere per scoprire altri utili comandi Vim per la modifica.

aa

Il comando yy ti consente di copiare un’intera riga. È qualcosa che impiegherai spesso durante il tuo tempo con Vim.

yw

Questo è uno dei comandi Vim più utilizzati per copiare una parola nell’editor.

y $

Uno dei miei comandi Vim preferiti di sempre, offre agli utenti la possibilità di copiare testi dalla posizione corrente del cursore alla fine di una riga.

v

Il comando v può essere utilizzato per evidenziare un singolo carattere alla volta in combinazione con i tasti di movimento (frecce / hjkl).

V

Quasi uguale a quello sopra, ma invece di una parola, questo comando evidenzierà un’intera riga.

p

È possibile incollare il contenuto degli Appunti nel registro senza nome con questo pratico piccolo comando.

d

Questo è uno dei comandi Vim più utilizzati per eliminare i testi evidenziati.

dd

Vuoi eliminare un’intera riga con un singolo comando Vim? Il comando dd è stato creato appositamente per questo scopo.

dw

Puoi eliminare una singola parola abbastanza rapidamente con il comando dw.

D

Uno dei comandi Vim più potenti di sempre, il comando D cancella tutto dalla posizione corrente del cursore fino alla fine della linea.

d0

Questo comando viene utilizzato per eliminare tutto dalla posizione corrente del cursore all’inizio della riga.

DGG

Puoi usare questo comando per eliminare tutto dalla posizione corrente del cursore all’inizio del file.

dG

Questo comando cancellerà tutto dalla posizione corrente del cursore alla fine del file.

X

Utilizzare il comando x ogni volta che è necessario eliminare un singolo carattere.

u

Il comando u è tra i comandi Vim più utilizzati da molti per annullare l’ultima operazione. La combinazione con un postfix consente agli utenti di annullare più azioni. Quindi, # annulla è l’ultimo numero di azioni.

Ctrl + R

Utilizzare il comando sopra per ripetere l’ultima operazione di annullamento.

.

Il comando punto (.) È uno di quegli utili comandi Vim che riducono significativamente il carico di lavoro ripetendo l’ultima azione ogni volta che è necessaria tale funzionalità.

cc

È possibile utilizzare il comando cc per modificare le righe cancellando e accedendo contemporaneamente alla modalità di inserimento. Il cursore è posizionato sull’attuale livello di rientro.

Comandi Vim utili per la sostituzione di testi

Oltre al comando generico e alle modalità di inserimento, Vim ha un’altra modalità chiamata modalità visiva. È possibile evidenziare e modificare una parte particolare del documento di testo in questa modalità. Ma dov’è il divertimento, eh? L’uso di un set selezionato di comandi Vim può ottenere lo stesso risultato, solo un po ‘più veloce. Di seguito sono riportati alcuni dei miei comandi Vim preferiti per cambiare i testi al volo.

r

Il comando r è uno strumento abbastanza utile quando si tratta di cambiare un singolo carattere. Seguilo con e cambierà il carattere corrente sotto il cursore con .

R

La R maiuscola apre la modalità di inserimento, ma invece di inserire testi, è possibile sostituirli con questo comando.

~

Il comando tilda (~) è piuttosto utile quando devi cambiare il caso di un personaggio nel tuo documento. Seguilo con un numero per capovolgere tanti personaggi.

t

Immettere t per selezionare fino a ma senza includere il successivo su una riga particolare.

f

Premere f per selezionare fino al successivo incluso su una riga.

i

Vuoi selezionare tutto tra una serie di parentesi o qualche altro personaggio unico? Digita i per selezionare tutto ciò che si trova tra due consecutivi.

un

Questo comando è identico al precedente ma include ad entrambe le estremità del testo.
Comandi Vim più utilizzati per la ricerca in un documento

La funzionalità di ricerca è di maggiore importanza per qualsiasi editor di testo Linux versatile. Vim offre comandi eccezionalmente potenti per la ricerca in un documento. È una delle aree più potenti di questo innovativo editor di testo . Dai un’occhiata ai seguenti comandi Vim per cercare in modo efficace il tuo documento.

/

Il comando slash è il comando più utilizzato per la ricerca di file di testo di grandi dimensioni in Vim. Digita / e seguilo con i testi che vuoi che Vim ti cerchi e guardi nell’angolo in basso della console.

/ \ c

L’opzione \ c, quando viene reindirizzata al comando search (/), consente agli utenti di cercare testi in modo sensibile al maiuscolo / minuscolo. Il saggio utilizzo di questo comando può far risparmiare ore di duro lavoro.

?

Questo è tra i comandi Vim più utili per la ricerca di testi precedenti per un dato .

n

Il comando n cerca nella direzione dell’ultima ricerca. Utilizzare questo comando se si conosce la direzione in cui si trova l’elemento di ricerca.

N

Quasi identico al comando sopra, ma cerca nella direzione opposta dell’ultima ricerca.

:% s / [pattern] / [replacement] / g

Il comando sopra utilizza l’espressione regolare per cercare ogni occorrenza di [modello] e lo sostituisce con [sostituzione] senza chiedere conferma.

:% s / [pattern] / [replacement] / gc

Come il comando precedente ma chiede conferma prima di sostituire ogni istanza di [modello] con [sostituzione].

:s / [pattern] / [replacement] / g

Invece di sostituire ogni singola istanza di [pattern] sul tuo file, questo comando Vim sostituirà solo [pattern] che si trovano nella riga corrente con [sostituzione].

:bufdo / [pattern]

Questo è tra quei potenti comandi Vim che consentono agli utenti di cercare [pattern] in ogni buffer attualmente aperto. Migliorerà la tua produttività e ridurrà significativamente i tempi di ricerca.

:g / string / d

Questo è tra quegli utili comandi di Vim che ti torneranno utili ogni volta che vuoi eliminare ogni riga che contiene una stringa dal tuo documento.

Linux Cheat Sheet per lavorare con più file in Vim

La modifica nel terminale è divertente e va bene. Ma dov’è il limite degli editor di terminali se non riesci a modificare più file con loro. Fortunatamente, come editor di testo iconico, Vim ti consente di lavorare con più documenti in un modo abbastanza pulito. La possibilità di dividere lo schermo quando si lavora con più file contemporaneamente è qualcosa che Vim ha offerto anche prima che il concetto di schermo diviso diventasse mainstream. Ora, dovresti iniziare lentamente a capire perché questo leggendario editore è salutato con così tanto rispetto.

:sp [nome file]

Utilizzare questo comando per creare un nuovo file e dividere la schermata della console in orizzontale per mostrare i due diversi buffer.

: sp [nome file]

La funzionalità di questo comando Vim è sostanzialmente identica al comando precedente, ma invece di dividere la console in orizzontale divide lo schermo in verticale.

:bn

Questo comando Vim passerà il tuo editor al buffer successivo. È tra quei pochi comandi fondamentali di Vim senza i quali non sarai in grado di lavorare con più documenti in Vim.

:bp

Identico al comando precedente, ma passa al buffer precedente invece di passare al successivo.

:bd

Utilizzare questo comando Vim quando si chiude un buffer specifico. Assicurati di salvare i tuoi dati usando i comandi Vim appropriati.

:ls

Questo è uno dei pratici comandi Vim che presenteranno agli utenti un elenco di tutti i buffer aperti.

CTRL+WS

Se vuoi dividere le finestre di Vim in orizzontale, questo è il comando che stai cercando.

Ctrl+wv

Invece di dividere le finestre in orizzontale, questo comando Vim lo dividerà in verticale.

Ctrl + ww

Utilizzare questo comando per passare da più finestre direttamente dalla modalità comandi.

Ctrl + wq

Puoi usare questo comodo comando Vim per uscire da una finestra particolare.

Ctrl + wh

Questo comando sposta la posizione del cursore nella finestra di sinistra.

Ctrl + wl

Come il comando precedente, ma invece di spostare il cursore a sinistra, questo comando punterà alla finestra di destra.

Ctrl + wj

Utilizzare questo comando ogni volta che si desidera spostare una finestra sotto quella esistente.

Ctrl + wk

Come sopra, ma porta il cursore sulla finestra sopra quella corrente.

Comandi Vim utili quando si lavora con più schede

Vim offre una varietà di comandi Vim per aprire e navigare in una moltitudine di schede direttamente dal terminale. Puoi usare questi utili comandi Vim ogni volta che lavori con più file contemporaneamente. Incoraggiamo i nuovi utenti di Vim a dare un’occhiata a tali comandi in quanto spesso torneranno utili dopo aver imparato i comandi di base di Vim e aver iniziato a fare personale pesante con esso.

: tabnew

Puoi usare il comando: tabnew per creare una nuova scheda e lavorare con qualche altro documento senza lasciare il file corrente.

gt

Il comando gt ti mostrerà la prossima scheda aperta da te.

: tabfirst

Il comando sopra ti mostrerà la prima scheda che hai aperto in una sessione particolare.

: tablast

Come il comando precedente, ma invece di mostrare la prima scheda mostrerà l’ultima scheda.

tabm n (posizione)

Questo potente comando Vim ti sarà utile ogni volta che senti la necessità di riorganizzare le tue schede esistenti.

tabdo% s / foo / bar / g

È possibile utilizzare il comando precedente ogni volta che si desidera eseguire un comando in ogni scheda aperta contemporaneamente.

: tab ball

Questo comando Vim è uno dei miei comandi Vim preferiti e mette in tabulazioni tutti i file aperti.

: nuovo abc.txt

Questo è tra quei comandi di Vim che ti permettono di aprire un nuovo file chiamato abc.txt in una nuova finestra senza uscire dal documento corrente.

Altri comandi

Dato che Vim offre molti comandi Vim, non siamo in grado di coprirli tutti categoricamente. Ecco perché in questa sezione verranno visualizzati alcuni utili comandi Vim utilizzati dagli utenti esperti per una vasta gamma di scopi.

Pensieri finali

Vim ha raggiunto l’enorme popolarità di cui gode oggi tra i veterani utenti di Unix non solo per le sue potenti capacità di editing, ma anche per la vasta gamma di comandi versatili che offre. Padroneggiarli non è un gioco da ragazzi, e ti consiglio vivamente di non provare a memorizzarli singolarmente. Invece, prova a scegliere alcuni comandi che puoi utilizzare immediatamente e applicali direttamente nella prossima sessione di modifica. Solo usandoli praticamente, sarai in grado di padroneggiarli. Speriamo che questa guida soddisfi la tua introduzione a Vim e fornisca le intuizioni che stavi cercando.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al sito

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Ho letto

l’informativa Privacy

e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Risolvi il reCAPTCHA per dimostrare che non sei un robot:
[recaptcha]

clicca qui per tornare a Linuxiano