'Solaar' semplifica la gestione del ricevitore di Logitech su Linux | Linuxiano.it
Privacy Policy

‘Solaar’ semplifica la gestione del ricevitore di Logitech su Linux

‘Solaar’ semplifica la gestione del ricevitore di Logitech su Linux

Solaar è un gestore di dispositivi Linux per il ricevitore unificante wireless di Logitech
periferiche

È in grado di accoppiare / annullare l’abbinamento dei dispositivi al ricevitore e per
alcuni dispositivi legge lo stato della batteria.
Questo metapacchetto garantisce l’integrazione con GNOME Shell / Unity.

Il dongle wireless USB di dimensioni ridotte consente di collegare fino a sei dispositivi wireless Logitech compatibili a un computer.

Essendo una dimensione sottile, di basso profilo e discreta, la società afferma che “non è necessario scollegarlo quando ci si sposta” – un grido lontano dai giorni in cui l’utilizzo di un dispositivo “wireless” significava dover rimanere all’interno (come si sentiva) un Scatola quadrata da 20 cm e in vista di un enorme ricevitore a infrarossi lampeggiante.

Mentre la mini meraviglia di Logitech funziona immediatamente su Linux, con il primo dispositivo in grado di connettersi immediatamente, alcuni utenti hanno segnalato problemi nell’associazione e disaccoppiamento delle periferiche successive.

Un po ‘di conoscenza della riga di comando risolverà la maggior parte dei problemi, ma dov’è la convenienza in questo?

Solaar App

solaar-gestione-ricevitore-logitech

Solaar dà un volto amichevole alle periferiche di associazione

Inserisci ‘Solaar’, un gestore di dispositivi con interfaccia grafica per il ricevitore Logitech creato da Daniel Pavel.

Oltre a offrire agli utenti un modo semplice per accoppiare e disaccoppiare le periferiche, Solaar su dispositivi supportati è anche in grado di mostrare lo stato della batteria o impostazioni aggiuntive (ad es. Configurazione del tasto FN, scorrimento regolare, ottimizzazione DPI, ecc.).

Solaar non supporta ogni tastiera o mouse Logitech in grado di utilizzare il ricevitore, ma ne supporta molti. Controlla questo elenco di dispositivi supportati.

Ottenere Solaar

Solaar è disponibile per l’installazione dal software Ubuntu su Ubuntu 16.04 LTS e versioni successive.

L’installazione di Solaar su Ubuntu 12.04 LTS o 14.04 LTS richiede l’aggiunta del seguente PPA:

Terminale
  • sudo add-apt-repository ppa:daniel.pavel/solaar
  • sudo apt-get update && sudo apt-get install solaar

Coloro che usano GNOME Shell dovrebbero scambiare l’ultimo comando per:

Terminale
  • sudo apt-get update && sudo apt-get install solaar-gnome3

Pacchetti pre-compilati per altre distribuzioni, tra cui Arch, OpenSUSE e Mageia, sono disponibili anche dalla pagina GitHub del progetto.

Una volta installato, Solaar può essere avviato dal Dash. Potrebbe essere necessario rimuovere e reinserire il ricevitore prima che venga rilevato.

solaar-gestione-ricevitore-logitech

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al sito

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Ho letto

l’informativa Privacy

e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Risolvi il reCAPTCHA per dimostrare che non sei un robot:
[recaptcha]

clicca qui per tornare a Linuxiano