usare-ctrlc-e-ctrlv-per-copia-incolla comandi nel terminale | Linuxiano.it
Privacy Policy

usare-ctrlc-e-ctrlv-per-copia-incolla comandi nel terminale

usare-ctrlc-e-ctrlv-per-copia-incolla comandi nel terminale

Nel mondo Linux il terminale o shell è sicuramente lo strumento più utilizzato

La shell (detta anche interprete dei comandi), in informatica, è la componente di un sistema operativo che permette agli utenti di interagire con il sistema stesso, impartendo comandi e richiedendo l’avvio di altri programmi. Insieme al kernel costituisce una delle componenti principali di un sistema operativo. Il suo nome (dall’inglese shell, guscio) deriva dal fatto che questa componente viene considerata l’involucro, la parte visibile del sistema ed è dunque definibile come l’interfaccia utente o il programma software che la rende possibile.

Descrizione

In generale esistono molti tipi di shell, che si dividono principalmente in testuali e grafiche:

quando si parla semplicemente di “shell”, o anche di “terminale”, si intende di solito una shell testuale con cui l’utente interagisce attraverso un terminale o un terminale virtuale (quest’ultimo può anche far parte della shell stessa anziché essere un programma a parte) tramite un’interfaccia a riga di comando;
nel caso di shell grafiche è comune fare riferimento ai cosiddetti desktop environment, che forniscono agli utilizzatori un ambiente grafico da cui è possibile gestire file e avviare programmi.

usare-ctrlc-e-ctrlv-per-copia-incolla comandi nel terminale

Se usate Linux, allora userete il suo terminale, per, installare applicazioni etc. o semplicemente aggiornare il sistema o altro. Per fare ciò, copieremo da un browser o da un editor di testo o altro, con il nostro copia e incolla ma che, funziona solo con il mouse e non, con la tastiera (ctrl+c e ctrl+v).
Per risolvere questo problema non dobbiamo fare altro che aprire un terminale e copiare i seguento comandi:usare-ctrlc-e-ctrlv-per-copia-incollausare-ctrlc-e-ctrlv-per-copia-incolla

Terminale
  • gconftool-2 -s /apps/gnome-terminal/keybindings/copy -t str ‘c’
  • gconftool-2 –type string –set /apps/gnome-terminal/keybindings/paste ‘v’

Ecco fatto avete attivato la funzionalità Ctrl+C e Ctrl+V nel nostro terminale.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al sito

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Ho letto

l’informativa Privacy

e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Risolvi il reCAPTCHA per dimostrare che non sei un robot:
[recaptcha]

clicca qui per tornare a Linuxiano