Come rintracciare un’e-mail-dal-suo-ip-di-origine

Come rintracciare un’e-mail-dal-suo-ip-di-origine

L’e-mail è ancora il modo più popolare per inviare e ricevere documenti e informazioni importanti. Man mano che le e-mail diventano più integrate nella società, anche lo spam diventa sempre più comune

Molte delle e-mail spam che ricevi vengono identificate e inviate alla tua cartella spam. Tuttavia, ci sono ancora alcuni spam che arrivano alla tua casella di posta. Gli spammer stanno migliorando la resa reale queste e-mail false, quindi è facile scambiarne una per una corrispondenza legittima.

In caso di dubbi sulla validità di un’e-mail, potete controllare l’indirizzo IP originale. L’IP ti aiuterà mostrando da dove provengono l’email. Individuare l’IP non garantisce che l’e-mail sia valida, ma ti fornirà ulteriori informazioni sul mittente per aiutarti a decidere se fidarti o meno.

Nota: l’indirizzo del protocollo Internet o indirizzo IP è un numero che identifica un dispositivo collegato a una rete. L’indirizzo IP consente al dispositivo di comunicare con altri dispositivi su Internet. Identifica il computer in modo simile a come un indirizzo identifica la tua casa.

Non vedrai l’indirizzo IP elencato nell’intestazione visibile che vedi quando apri un’email. Ci vuole un po ‘più di scavo, ma ci sono molti semplici modi per individuare le informazioni.

Usa l’intestazione

L’intestazione dell’email è visibile quando si apre il messaggio è solo una piccola parte delle informazioni che lo accompagnano. Di solito vengono visualizzati i campi dell’indirizzo “A” e “Da” e la riga dell’oggetto.

Per vedere il resto delle informazioni e trovare l’indirizzo IP che era la fonte del messaggio, dovete vedere il resto dell’intestazione. Per aprire l’intestazione completa:

In Gmail

  1. Apri il messaggio nel tuo browser.
  2. Fare clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.
  3. Seleziona “Mostra originale”.

In Outlook

  1. Clicca sul messaggio che si desidera controllare.
  2. Nel riquadro Visualizza, clicca sul menu Azione (tre punti orizzontali).
  3. Seleziona “Visualizza l’origine del messaggio”.

In Yahoo!

  1. Apri l’e-mail.
  2. Clicca su Altro (i tre punti orizzontali) in alto.
  3. Seleziona “Visualizza messaggio non elaborato”.

Altri client di posta elettronica funzionano in modo molto simile per trovare l’intestazione completa del messaggio.

Indipendentemente dal client di posta elettronica che usi, il risultato del clic sul comando per mostrare l’intestazione completa ti darà un testo dall’aspetto folle che non avrà molto senso per la maggior parte delle persone. È il codice del computer e il gergo relativo all’email.

Trovare l’indirizzo IP di origine per l’e-mail non è difficile. Premi Ctrl + F per cercare il testo “Ricevuto da”. Una volta trovato, vedrai l’indirizzo e-mail del mittente seguito dal loro indirizzo IP numerico.

Utilizzare un sito per decodificarlo

Una volta individuata l’intestazione dell’email, ci sono diversi siti che possiamo utilizzare per trovare l’IP di origine invece di cercarlo da soli. Copia l’intestazione completa nella casella di testo sul sito e clicca sul pulsante per consentire al sito di valutare l’intestazione e trovare l’indirizzo IP adatto a te.

https://mxtoolbox.com/EmailHeaders.aspx

https://toolbox.googleapps.com/apps/messageheader/

https://www.maketecheasier.com/trace-email-source-ip/

Cerca un indirizzo fisico

Una volta trovato l’indirizzo IP, potresti voler cercare la sua posizione geografica su siti come whatismyip.com o IP Tracker . Digita l’indirizzo IP dall’intestazione nella casella di ricerca e vedrai una tabella di informazioni sull’origine IP o una mappa che mostra la posizione.

Una volta che conosci l’IP e la posizione da cui proviene l’e-mail, puoi verificarlo con e-mail legittime che hai ricevuto da quella società.

Anche se cercare l’IP di origine può essere di grande aiuto nel determinare la legittimità di un’e-mail, non credere a tutto ciò che vedi. Non è difficile per gli spammer utilizzare i server proxy per nascondere il loro indirizzo IP o aggiungere più campi ricevuti dai campi per confondervi. Se hai ancora dei dubbi sulla fonte effettiva dell’e-mail, probabilmente è meglio ignorarla ed eliminarla.

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.


Articoli Correlati

Configurare il server-dns-autorevole-bind9 su Debian 10

Come sottrarre un occount Email

Come impedire che le tue e-mail vengano contrassegnate come spam