mosaic-ncsa-browser-web-grafico | Linuxiano.it
Privacy Policy

mosaic-ncsa-browser-web-grafico

mosaic-ncsa-browser-web-grafico

Questo è NCSA Mosaic 2.7, uno dei primi browser Web grafici

Il primo browser Web che ha reso popolare il World Wide Web e Internet fu NCSA Mosaic, o semplicemente Mosaic. Precedentemente era un client per protocolli Internet per esempio File Transfer Protocol, Network News Transfer Protocol e Gopher. Il browser fu nominato per un maggior supporto a protocolli internet Con un interfaccia intuituva buona affidabilità, la porta di Microsoft Windows e la semplice installazione hanno contribuito alla sua popolarità sul Web, nonché sui sistemi operativi Microsoft. Mosaic è stato anche il primo browser a visualizzare immagini in linea con il testo invece di visualizzare le immagini in una finestra separata. Spesso descritto come il primo browser grafico, Mosaic è stato preceduto da WorldWideWeb, il meno noto Erwise e ViolaWWW.

Creato presso il National Center for Supercomputing Applications (NCSA) presso l’Università dell’Illinois Urbana-Champaign a partire dalla fine del 1992. L’NCSA ha rilasciato il browser nel 1993 e ha ufficialmente interrotto lo sviluppo e il supporto il 7 gennaio 1997. Tuttavia, può ancora essere scaricato da NCSA.

mosaic-ncsa-browser-web-grafico mosaic-ncsa-browser-web-grafico

Abilita snap su Ubuntu e installa NCSA Mosaic

Snap sono applicazioni impacchettate con tutte le loro dipendenze da usare su tutte le più diffuse distribuzioni Linux da un unico build. Si aggiornano automaticamente e ritornano con grazia.

Gli snap sono rilevabili e installabili dallo Snap Store, un app store con milioni di utenti.

Abilita snapd

Se usi Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus) o versioni successive, incluso Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) , Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish) e Ubuntu 19.04 (Disco Dingo) , non devi fare nulla. Snap è già installato e pronto per l’uso.

Per le versioni di Ubuntu tra 14.04 LTS (Trusty Tahr) e 15.10 (Wily Werewolf) , così come le versioni di Ubuntu che non includono lo snap di default, lo snap può essere installato da Ubuntu Software Center cercando snapd .

In alternativa, snapd può essere installato dalla riga di comando:

Terminale
  • sudo apt update
  • sudo apt install snapd

Disconnettersi e riconnettersi oppure riavviare il sistema per assicurarsi che i percorsi dello snap vengano aggiornati correttamente.

Installa NCSA Mosaic

Per installare NCSA Mosaic, utilizzare semplicemente il seguente comando:

Terminale
  • sudo snap install mosaic

Rimuovere

Per rimuovere apri un terminale e copia i seguenti comandi:

Terminale
  • sudo apt remove mosaic
  • sudo apt purge mosaic

Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.