Plank, una dock semplice e personalizzabile, su Ubuntu

Plank

Plank dock leggera scritta in Vala per Gnome, Xfce OS

Plank, secondo i loro sviluppatori, è pensato per essere la dock più semplice del pianeta. L’obiettivo è fornire proprio ciò di cui ha bisogno una dock e assolutamente niente di più. È, tuttavia, una libreria che può essere estesa per creare altri programmi dock con funzionalità più avanzate.

plank

regole:

  • Rilascia il codice mv per il file .xml della app data. Ora installato correttamente da upstream.
  • Abilita la creazione di file di documentazione.
  • Elimina dbgsym-migration dh_strip override.
  • Elimina le impostazioni di compressione personalizzate per dh_builddeb.

Installare

Per installare su distribuzioni (Xubuntu, Ubuntu GNOME, etc.) aprite un terminale e digitate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo apt update
  2. sudo apt install plank

Rimuovere

Per rimuovere aprite un terminale (CTRL+ALT+T) e copiate i seguenti comandi:

Terminale
  1. sudo apt update
  2. sudo apt –purge remove plank

Impostare all’avvio del sistema.

Per impostare all’avvio del sistema, aprite applicazioni d’avvio.

plank

Clicca su Aggiungi

plank

Clicca su esplora e imposta computer urs/bin/plank poi clicca su aggiungi.

Ora ad ogni riavvio troverete la dock.

Per aprire le preferenze, premete sulla tastiera CTRL e il destro del mouse o touchpad.

Impostate Aspetto, Comportamento e Docklets.


Articoli Correlati

installare-caratteri
teatime-timer
mostra-dektop-su-gnome
ruotare-il-display-ubuntu


Grazie! per l’utilizzo della Guida di Linuxiano.

Trovi questo tutorial utile? Condividi con i tuoi amici per tenerlo in vita.
Sii il primo a commentare, apprezzo i tuoi suggerimenti. Per ulteriori domande potete commentare qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.